Italiano
preview
Twin Mirror

Twin Mirror - Provata la nuova avventura mystery dei Dontnod

Svela una cospirazione usando tecniche investigative insolite in questo racconto incentrato sulla narrazione.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Ho sempre pensato a me stesso come a una persona piuttosto perspicace, non a livello di un detective, ma abbastanza perspicace da riuscire a cogliere il lato più profondo delle cose. Così, quando mi si è presentata la possibilità di dare una prima occhiata al nuovo titolo dei Dontnod, Twin Mirror, ho capito che era un'opportunità perfetta per mettere alla prova le mie capacità.

Per chi non lo sapesse, Twin Mirror è un avvincente titolo di avventura che segue la storia di Sam Higgs, un giornalista investigativo che torna nella sua città natale per partecipare al funerale di un caro amico. Sam, che ha un passato conflittuale con la città di Basswood, a causa di un articolo che ha pubblicato che ha portato alla chiusura la vicina miniera lasciando molti senza lavoro - si è ritrovato istantaneamente nella padella al suo ritorno, notando che gli abitanti di Basswood si pongono ancora malvolentieri nei suoi confronti per la storia. Dopo una notte di bevute pesanti, arriva il disastro e all'improvviso il semplice viaggio di ritorno a casa, diventa un caso personale da risolvere, uno di quelli che potrebbe aiutare a migliorare il suo rapporto con la città o frantumarlo in ulteriori pezzi mentre si dipana una profonda cospirazione.

Twin MirrorTwin Mirror

Chiunque abbia giocato a un titolo dei Dontnod riconoscerà lo stile inconfondibile nel creare i loro giochi, ovvero avventure fondate interamente sulla trama - e Twin Mirror non è da meno. Certo, finora ho giocato solo le prime due ore del titolo, ma c'è pochissima interazione fisica da parte tua. La maggior parte di ciò che accadrà risiede nella narrazione, in cui ti vengono date opportunità di prendere decisioni che influenzeranno il modo in cui si sviluppa il racconto. Essendo un giornalista investigativo, spesso il tipo di decisioni che Sam deve prendere è più profondo del semplice riempitivo di conversazione, in cui devi capire ed entrare in empatia con il cast. In Twin Mirror, tutti fanno parte del caso e non puoi escludere nessuno, anche se loro, o forse anche te stesso, credono che la colpa sia tua.

A causa del passato di Sam con la città, le conversazioni sono un po' più impegnative del normale. Il tuo passato non si adatta perfettamente alle persone e spesso si immergono e schivano le conversazioni con te. Ciò non significa che non puoi trovare informazioni in nessun altro modo, poiché in Twin Mirror c'è uno stile di indagine à la L.A. Noire, in cui cerchi indizi che potrebbero aiutare a risolvere un particolare problema.

Ad esempio, durante la sessione di anteprima a cui ho partecipato, Sam si ubriaca e si ritrova in una rissa da bar. Ti svegli il giorno dopo ignaro di quello che è successo, sapendo solo che lo stato dei tuoi vestiti insanguinati probabilmente significa che qualcuno è stato gravemente ferito. Per decifrare questo intervallo di memoria, torni al bar per capire cosa è andato storto, scansionando la scena per ottenere un elenco abbondante di indizi; un tavolo rovesciato, più bicchieri di birra, un biglietto da visita, dei fiori schiacciati: puoi quindi usare il trucco del Palazzo della Mente in stile Sherlock Holmes per mettere insieme tutte le informazioni per trovare una soluzione.

Twin MirrorTwin Mirror

Il Palazzo della Mente è ciò che differenzia Twin Mirror dagli altri titoli di Dontnod. Quando entri in questo stato, ti lasci alle spalle il mondo normale ed entri nella mente di Sam che è costruita con uno stile di design a prisma triangolare, con una tavolozza di colori chiari che contrasta con il mondo più cupo di Basswood. Utilizzando il Palazzo della Mente determini gli indizi importanti prima di tornare alla realtà per ricostruire la serie di misteri, per formare un'ipotesi che viene poi interpretata per vedere se si adatta correttamente alla scena.

Le indagini in Twin Mirror sembrano essere una delle aree più impressionanti del titolo, strettamente legate alla sua trama ramificata che consente a ogni file della campagna di essere nuovo in modi unici. Combinando questo con il variegato e bellissimo mondo di Basswood, che cattura perfettamente una città persa nella sua storia, sia cupa che triste, puoi vedere che Twin Mirror si preannuncia come uno dei progetti più ambiziosi di Dontnod.

Detto questo, ho notato alcuni strani problemi durante il mio tempo con la build demo, e dato che è una demo, il che significa che molti di questi potrebbero non essere inclusi nella versione di lancio. Prima di tutto, le insolite animazioni facciali che fanno sembrare alcuni personaggi incredibilmente realistici e altri come se fossero androidi, che non riescono a capire l'arte dell'espressione. Alcuni personaggi contorceranno parti strane dei loro volti quando parlano, non al punto da farlo sembrare un problema tecnico, ma come qualcosa di insolito che una persona normale non farebbe.

Twin MirrorTwin Mirror

Poi c'è il ritmo della narrazione. Ora, capisco che creare una storia è cruciale, quindi è importante prendersi il tempo per farlo bene, ma a volte mi sono sentito come se avessi ottenuto così poco in un lungo periodo di tempo. Spesso mi ha reso titubante ad esplorare perché non riuscivo a sopportare l'idea di imbattermi in una conversazione apparentemente inutile, che si verifica spesso e sono notevolmente messe in atto per farti fronte. Twin Mirror incoraggia tutto questo, tuttavia, poiché ogni decisione ha un livello di importanza e influenzerà le situazioni future, il che significa che costruire una base di conversazione è imperativo, ma a volte sembrava davvero estenuante.

Per quel che vale, questa demo mi ha affascinato dall'inizio alla fine, anche se ho mostrato un interesse vario nelle conversazioni con personaggi diversi. Mi è piaciuto molto indagare sulle scene, cogliere i dettagli e mettere insieme il mistero nel Palazzo della Mente, e questo è qualcosa che si è sviluppato quando avevo maggiore libertà di esplorare parti di Basswood, anziché stare rinchiuso in un edificio. Mi preoccupa il ritmo, poiché restare intrappolato in una conversazione noiosa può essere paralizzante, ma ciò non significa che non sia molto coinvolto dalla storia a questo punto. Ho bisogno di sapere cosa è successo a Basswood e, francamente, fino a quando il gioco non verrà rilasciato, il mio Palazzo della Mente turbinerà cercando di mettere insieme tutto.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Twin MirrorTwin Mirror

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.