Gamereactor Italia. Guarda i trailer più recenti dedicati ai videogiochi, ma anche le nostre ultime interviste dalle fiere e dalle convention più importanti del mondo. Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
news
Lego Star Wars: La Saga degli Skywalker

TT Games accusata di praticare il crunch su Lego Star Wars: La Saga degli Skywalker

Un nuovo report evidenzia diversi problemi all'interno dello studio con sede in Gran Bretagna.

HQ

Ieri è stata finalmente annunciata la data di lancio di Lego Star Wars: La Saga degli Skywalker, ossia il 5 aprile, dopo aver rimandato il gioco dal 2020 al 2021 fino a quest'anno. Tuttavia, poco dopo l'annuncio, è venuto alla luce un nuovo report secondo cui lo studio ha dovuto affrontare una grave crisi per prepararsi al lancio del titolo.

In un lungo articolo di Polygon, è stato affermato che gli sviluppatori hanno subito un "ricatto molto pacato", per cui un dipendente che è arrivato al punto di dire che la sensazione generale nello studio fosse che "Se le persone non iniziano a fare gli straordinari, ci saranno problemi".

Ma non è l'unico aspetto ad essere menzionato nel report, in quanto si scopre che il crunch non è iniziato necessariamente con La Saga di Skywalker, ma è partito dalla decisione di TT Games di uscire con un nuovo gioco Lego ogni anno.

Detto questo, il programma di lancio non è stato aiutato dalla scelta di TT Games di creare La Saga di Skywalker con un nuovo motore chiamato NTT, poiché il sistema ha portato a più problemi che altro, nonostante fosse stato promesso che il motore aiutasse ad alleggerire il crunch.

Nel report, sono stati citati diversi tester del controllo qualità che sostengono che le condizioni di lavoro presso TT Games "sono state tra le peggiori mai provate nell'industria videoludica" e che "le persone erano stanche, afflitte, malate mentalmente e fisicamente a causa di questa pressione."

Inoltre, è stata denunciata anche una cultura ostile nei confronti delle donne, dove le dipendenti di sesso femminile sono state "soggette a bullismo, commenti sul loro aspetto e promozioni e contratti negati".

Oltre a questo, sei ex dipendenti hanno dichiarato che il co-fondatore di TT Games, Jon Burton, "urlava regolarmente al personale di tornare alle loro scrivanie se cercavano di lasciare il lavoro all'orario" e che spesso si aspettava che il personale facesse straordinari.

Il report completo di Polygon fa luce su una cultura piuttosto allarmante. Puoi dare un'occhiata all'articolo completo e alle presunte informazioni dei dipendenti qui.

Per quanto riguarda il debutto di Lego Star Wars: The Skywalker Saga, il gioco è previsto per il 5 aprile e puoi dare un'occhiata all'ultimo trailer di seguito.

HQ
Lego Star Wars: La Saga degli Skywalker

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto