Italiano
Gamereactor
preview
The Dark Pictures: House of Ashes

The Dark Pictures: House of Ashes - Un primo sguardo

Supermassive Games ha utilizzato il feedback delle prime due iterazioni di The Dark Pictures Anthology per migliorare la loro prossima iterazione horror.

HQ

Will Doyle, il game director di Supermassive Games, ci ha recentemente presentato l'ultimo capitolo della loro nuova raccolta di giochi horror The Dark Pictures Anthology: House of Ashes. Nella prima iterazione, Man of Medan, abbiamo accompagnato alcuni amici in un inquietante tour in barca nell'Oceano Pacifico e nel sequel, Little Hope, abbiamo avuto modo di vivere in prima persona la caccia alle streghe di Salem. House of Ashes ci porta ancora più nel passato in quanto si svolge nel sottosuolo di un tempio nascosto che è stato sepolto nella sabbia del deserto per millenni.

Il prossimo gioco della The Dark Pictures Anthology è ambientato in Medio Oriente durante la guerra in Iraq, intorno al 2003. L'esercito americano sospetta un deposito di armi nascosto da qualche parte nel deserto e inizia immediatamente il loro attacco. Le truppe non troveranno le armi che stanno cercando, ma invece cadono in un'imboscata. Lo scontro porta ad una frana che espone parti di un complesso di templi sotterranei e soldati di entrambi i lati sprofondano nelle profondità degli antichi edifici.

Doyle spiega che questo stesso tempio è stato costruito dall'autoproclamato dio re Naram-Sin dell'antico Regno di Akkad. Si suppone che abbia costruito questo luogo intorno al 2250 a.C. per salvare il suo paese da terribili pestilenze. Tuttavia, gli dei non lo hanno certo perdonato dei suoi peccati, e invece hanno trasformato questo luogo in un nido di mostri disumani. Sebbene non sia chiaro cosa siano realmente questi esseri, il fatto che si dimostrino una minaccia molto reale diventa chiaro dopo pochi minuti. Secondo il Game Director, sono "anche peggio delle armi di distruzione di massa".

HQ

Poiché la situazione sta andando fuori controllo molto rapidamente, i nostri personaggi devono superare le loro differenze militari e trovare insieme una via d'uscita da questa miseria. In questa avventura horror giocheremo cinque personaggi con un background militare. La maggior parte dei personaggi appartiene alle forze armate statunitensi, ma un soldato israeliano non ha altra scelta che unirsi a loro. L'agente della CIA Rachel King, interpretata da Ashley Tisdale, e suo marito, il colonnello Eric King, sono in missione insieme. Dal momento che non abbiamo adolescenti in House of Ashes, le tensioni erotiche dovrebbero passare in secondo piano, ma una famiglia del genere porta con sé la sua coda di problemi.

I due soldati Jason Kolchek e Nick Kay sono descritti come amici che si conoscono da molto tempo. Jason, tuttavia, ha un grado militare più alto, quindi il suo amico deve obbedire ai suoi ordini ... D'altra parte, abbiamo l'ufficiale iracheno Salim Othman, che lotterà per seguire l'esercito americano. Al centro, House of Ashes racconterà una storia di lealtà e fiducia, perché la collaborazione di tutte queste persone è essenziale per sopravvivere alla pericolosa situazione che Supermassive Games ha escogitato. Sta a noi decidere se questi personaggi finiranno vivi e vegeti il loro viaggio. Questa trama può anche finire senza che un solo personaggio sopravviva.

The Dark Pictures: House of AshesThe Dark Pictures: House of Ashes

Scoprire il mistero che circonda questo antico luogo sarà un'altra parte importante della storia. Non dovremo sempre infiltrarci in stretti tunnel, poiché esploreremo anche grotte di grandi dimensioni. Le catacombe raggiungono centinaia di metri di profondità e Supermassive Games ha nominato alcune fonti di ispirazione per il loro "horror esplorativo": Aliens, Predator e The Descent sono tra loro, così come H.P. Il romanzo di Lovecraft "Alle montagne della follia". I primi esempi dovrebbero darti un'idea dei nemici disumani che aspettano nell'oscurità.

Nella sua presentazione, Doyle ha parlato di alcuni miglioramenti che Supermassive Games ha tratto dai feedback di Little Hope e Man of Medan. L'aggiunta più importante è l'introduzione di una fotocamera a 360 gradi liberamente ruotabile su cui hai il pieno controllo. Ci saranno anche alcuni aggiustamenti alle opzioni di difficoltà, poiché ora abbiamo tre opzioni disponibili e potremo anche adattare anche la difficoltà offerta dai QTE. Ad esempio, in House of Ashes possiamo impostare l'intervallo di tempo e la velocità necessari per risolvere determinati input. Inoltre, è stato enfatizzato il "livello grafico di dettaglio" sulle piattaforme di nuova generazione, senza ulteriori dettagli.ù

HQ

In modo simile alle precedenti iterazioni di The Dark Pictures Anthology, potrai giocare a House of Ashes con i tuoi amici. Saranno disponibili un totale di quattro modalità di gioco, ma una è riservata solo a coloro che prenotano il titolo (in passato, tuttavia, questo extra veniva reso disponibile a tutti i giocatori dopo il lancio). In Storia Condivisa, giochi l'intero gioco in modalità cooperativa online. In Movie Night, fino a cinque amici offline scelgono un personaggio all'inizio del gioco e prendono il controllo del controller non appena è il loro turno.

L'esperienza predefinita per giocatore singolo è ora chiamata "Curator's Cut" e se acquisti questa versione, otterrai una prospettiva alternativa con prospettive di altri personaggi e nuove scene. Come cambierà la tua esperienza di gioco si può vedere all'inizio in House of Ashes: di solito interpretiamo il marine Nick che sta cercando il suo amico/capo Jason. In Curator's Cut, invece, interpretiamo Jason che incontra Nick. Entrambi esplorano attentamente diversi tunnel e hanno altre opzioni di conversazione a loro disposizione. Alla fine, vengono attaccati da mostri sconosciuti, ma possono fuggire insieme (a differenza di alcuni soldati meno fortunati).

Dieci minuti di gioco e cut-scene non ci diranno molto sul gioco, ma se hai familiarità con i predecessori, House of Ashes introdurrà una nuova impostazione e opzioni di difficoltà alla formula esistente. Le grotte sono spesso molto buie, ma puoi illuminarle con una torcia. Questo strumento rallenterà il nostro movimento, ma non è ancora noto in che modo questo influenzerà la nostra esperienza. Forse in alcune scene non abbiamo abbastanza tempo per guardarci intorno in pace? Ciò si aggiungerebbe sicuramente all'orrore a cui mira House of Ashes. Il gioco uscirà entro la fine dell'anno: arriverà sulle console di attuali e di ultima generazione.

The Dark Pictures: House of AshesThe Dark Pictures: House of AshesThe Dark Pictures: House of Ashes
The Dark Pictures: House of Ashes
The Dark Pictures: House of Ashes

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.