Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
preview
The Crew

The Crew: Wild Run - Impressioni Hands-On

Scopriamo cosa ha da offrire questa nuova interessante espansione del racing MMO di Ubisoft.

Lo scorso dicembre abbiamo assistito all'uscita del tanto atteso racing MMO di Ubisoft, The Crew. Grazie ad un open world davvero gigantesco che tocca tutti gli Stati Uniti, il gioco è riuscito ad avere un seguito di fan di tutto rispetto. The Crew, infatti, vanta tre milioni di giocatori ad oggi, anche se il fatto che Ubisoft abbia scelto di snocciolare numeri relativi ai giocatori e non alle copie vendute, ci fa credere cinicamente che i risultati veri e propri siano un po' diversi in realtà. Ma a parte queste considerazioni, è indubbio che ci siano giocatori e squadre che ancora oggi continuano a divertirsi in compagnia dei contenuti che Ivory Tower continua a pubblicare ogni mese. Principalmente si tratta di piccole aggiunte, ma dal momento che The Crew si avvicina al primo anniversario, lo studio ha deciso di fare le cose in grande e offrire un'espansione massiccia chiamata Wild Run, che a quanto pare avrà molto da offrire ai seguaci del gioco.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Non è semplice preparare demo per show importanti come la Gamescom, soprattutto quando si tratta di giochi open-world, ma la demo che lo studio è riuscita a mettere insieme per The Crew si è rivelata ben fatta e molto curata, della durata di 20 minuti. Wild Run ci ha permesso di avere un assaggio di tutte le principali innovazioni introdotte nel gioco. Solo per questo Ubisoft e Ivory Tower meritano un applauso. Ottimo lavoro.

Devo ammettere di aver perso interesse in The Crew molto rapidamente l'anno scorso. Questo è dipeso principalmente dalle strutture più rigide di alcune missioni presenti nella campagna principale. Sicuramente il titolo è molto divertente quando si gioca online in una squadra (o meglio ancora con altri colleghi di GR, come ho poi scoperto), ma forse mi sono perso la grandezza di The Crew concentrandomi sulla modalità carriera. E' abbastanza chiaro che Ivory Tower si sia concentrata sulla creazione di contenuti interessanti che vadano oltre le missioni principali con la loro espansione, e gran parte delle nuove caratteristiche - come ci viene raccontato - non si basa solo sui feedback dei giocatori, ma anche sui parametri reali del gioco.

The Crew

Monster truck è solo una delle aggiunte. Ci sono arene su misura (credo che ce ne siano in totale cinque all'interno del mondo di gioco) che permettono al vostro monster truck di fare acrobazie che sfidano la gravità, e riuscire così a raccogliere punti e ottenere punteggi più alti. Ma abbiamo il sospetto che i giocatori useranno questi monster truck per andare a zonzo per le strade, creare le proprie sfide e vedere come questi bolidi si comportano sulle colline e in montagna.

Poi ci sono dragster, ed è qui che il team di Ivory Tower ha dato vita essenzialmente ad una modalità speciale in cui l'obiettivo è quello di bruciare i pneumatici prima della partenza (per farlo è necessario una temperatura corretta), poi cambiare marcia al momento giusto per ottimizzare l'accelerazione e spingere la nitro e raggiungere velocità assurde. Si tratta di una modalità molto di nicchia, ma siamo convinti che alla fine molte persone trascorreranno ore e ore per riuscire a registrare tempi quasi perfetti lungo un quarto di miglio.

La nuova caratteristica più richiesta in Wild Run è stato il drift racing, e sicuramente questa nuova caratteristica non si rivela facile tanto quanto fare derapate in curva in Mario Kart. Questo utilizza un particolare modello, ma la cosa interessante di questa modalità è che si concentra solo sui punti ottenuti dalle derapate. Dovrete essere molto abili a riuscire a destreggiarvi con questa modalità, e date le ampie possibilità di tuning disponibili in The Crew, abbiamo il sospetto che gran parte del vostro successo dipenderà da come deciderete di adattare il vostro veicolo, sulla base dei vostri gusti.

The CrewThe Crew

Le moto sono forse l'aggiunta più importante del gioco. Appartengono alla stessa categoria delle auto e potrete competere contro altre auto e moto in tutti gli eventi presenti nel gioco. È possibile riavviare la propria carriera usando la moto e iniziare tutto daccapo. Da quello che abbiamo provato, gestire le moto è molto diverso rispetto alle automobili in The Crew (come ci si aspetterebbe), ma mantengono quel carattere arcade che caratterizza la sua versione a quattro ruote. Ci ha ricordato per qualche motivo GTA.

Aggiungete a tutto questo le nuove acrobazie, nonché la possibilità di creare le proprie gare checkpoint (molto facili da creare), e vi renderete subito conto che Wild Run offre un'espansione davvero imponente per The Crew.

Un aspetto che caratterizza nella sua totalità The Crew a partire da questa espansione è il miglioramento delle prestazioni del motore. Inoltre, hanno anche aggiunto sistema meteorologico dinamico che aggiunge, in particolare, pioggia e bagnato.

Se siete rimasti fedeli a The Crew fino ad ora, è molto probabile che resterete molto soddisfatti di queste aggiunte, ma forse, ancora più importante, The Crew: Wild Run permetterà anche a tanti nuovi giocatori di avvicinarsi per la prima volta al titolo dal prossimo novembre, e di godere di un'esperienza senza dubbio più completa e variegata rispetto a quanto visto nel corso degli ultimi mesi.

The Crew

The Crew: Wild Run sarà disponibile come espansione per i possessori del gioco principale del 17 novembre su PC, PS4 e Xbox One. Ci sarà anche una versione completa per i nuovi giocatori che include il gioco base e le espansioni. Wild Run non sarà disponibile su Xbox 360.

Testi correlati

The CrewScore

The Crew

RECENSIONE. Scritto da Morten Bækkelund

Ubisoft e Ivory Tower hanno finalmente pubblicato il loro racing MMO. Vediamo com'è andata.



Caricamento del prossimo contenuto