Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
recensioni
Streets of Rage 4

Streets of Rage 4

Ecco il ritorno di un franchise beat'em up che abbiamo tanto amato. Ma questo nuovo capitolo sarà all'altezza?

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Realizzare un sequel di un franchise classico con una grande storia e fan fedeli alle sue spalle è davvero un compito impegnativo. Se provi a tenerlo al passo con i tempi, ad aggiornarlo e a cambiare troppe cose, i fan più affezionati potrebbero crocefiggerti. Se resti troppo fedele al suo predecessore, probabilmente non avrai modo di conquistare nuovi giocatori, sarai etichettato come obsoleto e c'è anche il rischio che tu venga comunque crocefisso. Questo restare sul filo del rasoio è la difficoltà che hanno dovuto affrontare gli sviluppatori di Streets of Rage 4: Dotemu, Guard Crush Games e Lizardcube.

Streets of Rage, o Bare Knuckle come è conosciuto in Giappone, è un picchiaduro che si affida completamente alla precisione. Questo perché i tuoi personaggi non possono facilmente correre (tranne in SOR 3) o semplicemente rotolare via per schivare gli attacchi (escludi Skate in SOR 2), quindi devi tenere conto dei movimenti del tuo avversario e dei suoi attacchi, che a sua volta rende le partite più stimolanti rispetto ad altri nel genere, anche se finirli non è un compito impossibile. Tuttavia, completare e padroneggiare questi giochi diventa una soddisfazione in sé e per sé, specialmente se abbinato a un sistema di lancio vario e al danno amico che a volte provoca la sua stupidità.

Detto questo, abbiamo iniziato a giocare a Streets of Rage 4 e, con il controller in mano, ci siamo lanciati in diverse combo e siamo immediatamente tornati a rivivere qualcosa di familiare. Streets of Rage 4 non spiazzerà i giocatori veterani. Richiede ancora precisione nei movimenti e i personaggi non possono correre ad eccezione di Cherry Hunter (la figlia di Adam e la nipote di Skate); ci sono diversi livelli con rischi ambientali che possono risultare tanto noiosi quanto divertenti; ci sono varianti di nemici che sono sempre più difficili e richiedono tattiche diverse da affrontare; ci sono battaglie tra boss super impegnative; la colonna sonora resta ancora una volta memorabile e riprende il lavoro di Yuzo Koshiro e Motohiro Kawashima.

Streets of Rage 4
Streets of Rage 4Streets of Rage 4Streets of Rage 4

Certo, ci sono anche alcune cose nuove. Ora puoi colpire i tuoi avversari a mezz'aria e farli rimbalzare contro la parete per avere una possibilità di combo più elevata. È molto soddisfacente, specialmente se giochi con gli amici e fai amicizia con i nemici. D'altra parte, se vieni in qualche modo bullizzato, c'è una speciale mossa difensiva in cui ottieni un'immunità temporanea mentre infliggi danni ai nemici, anche se tutto questo ha un prezzo in quanto devi rinunciare ad alcuni punti salute, che possono essere ottenuti colpendo ripetutamente i tuoi avversari senza fermarti. Inizialmente abbiamo sottoutilizzato questa funzione e siamo rimasti sopraffatti, tuttavia, man mano che abbiamo iniziato ad avanzare nel gioco, abbiamo iniziato a utilizzarla di più e si è rivelata un'aggiunta brillante. Alcune battaglie enigmatiche contro nemici più difficili possono essere risolte usando questa tecnica.

La modalità Storia in Streets of Rage 4 può essere completata in meno di due ore. Tuttavia, questo gioco si concentra davvero su un alto livello di rigiocabilità, il che è positivo perché la storia è piuttosto standard, addirittura uniforme. Invece, i giocatori sono invitati a mostrare la loro padronanza del gioco ottenendo punteggi più alti. Sarebbe un grosso errore se lo giocassi solo una volta perché la profondità è offerta dal gameplay. Più giochi, più impari sui pattern nemici, più diventi consapevole di ogni loro movimento. Più capisci i punti di forza e di debolezza di ogni personaggio (il nostro preferito è Adam, per la cronaca), ogni volta che rigiochi il gioco, tutto diventa più divertente. Non hai nemmeno bisogno di ripetere tutto perché puoi selezionare fasi specifiche una volta completato il gioco.

I nostri ricordi più dolci di Streets of Rage sono quelli in cui lo abbiamo giocato con amici e familiari. In Streets of Rage 4, puoi giocare in multiplayer locale con un massimo di quattro giocatori, un aspetto che offre massima follia e caos. Sebbene giocare con quattro persone sia divertente e susciti molte risate, pensiamo che l'esperienza multiplayer ottimale sia in realtà quella in due giocatori.

Streets of Rage 4
Streets of Rage 4Streets of Rage 4

Abbiamo anche avuto la possibilità di giocare online, che finora si è rivelato piuttosto divertente, sebbene l'esperienza sia ostacolata da un po' di lag. Sfortunatamente, anche se magari dipende solo da noi, non abbiamo potuto partecipare ad altre partite, ma solo ospitare le nostre. Fortunatamente qualcuno ha risposto alla nostra chiamata abbastanza rapidamente ogni volta.

Oltre alla modalità Storia, ci sono molte altre modaità per giocare a Streets of Rage 4 e quella che, a nostro parere, potrebbe far tornare a giocare molti di voi è la modalità Battle. Qui giochi contro altri giocatori, in squadre o individualmente, con un massimo di quattro giocatori. Anche se si tratta semplicemente di spostare il sistema di gameplay principale in un'arena limitata con giocatori che si attaccano a vicenda, è una funzionalità fantastica che ti consente finalmente di mettere a frutto le tue abilità contro altri giocatori, sia locali che online. Non vogliamo sbilanciarci, ma se diventa abbastanza popolare pensiamo che potrebbe essere sviluppato in qualcosa di interessante. Ci sono anche la modalità Arcade e Boss Rush disponibili per coloro che hanno fame di ulteriori sfide, e insieme queste modalità aggiungono abbastanza contenuti per diversi playthrough.

Se c'è una cosa che ci ha interessato di più non appena abbiamo sentito parlare per la prima volta di Streets of Rage 4 è il lato audiovisivo del progetto. Ancora una volta, Yuzo Koshiro e Motohiro Kawashima lavorano alla spettacolare colonna sonora, ora accompagnati dal geniale Olivier Deriviere (A Plague Tale: Innocence, Vampyr, Greedfall) come compositore principale. Fin dall'apparizione della prima introduzione, i fan di lunga data si sentiranno come a casa. Alcuni frammenti di canzoni sembrano tributi alle vecchie colonne sonore, insieme a temi che aggiungono qualcosa di nuovo, e ti consigliamo vivamente di ascoltare in streaming la colonna sonora di Streets of Rage 4.

Streets of Rage 4
Streets of Rage 4Streets of Rage 4

Ultimo ma certamente non meno importante, è il lato grafico delle cose. Decenni dopo l'ultimo gioco lanciato, SOR4 resta fedele allo stile 2D che, ovviamente, è più nitido e più dettagliato nel 2020. Non più pixel art, ma ora possiamo goderci elementi visivi disegnati a mano, che si tratti di personaggi e ambienti che li circondano. Tutto sembra fantastico, unito alla presenza di alcuni vecchi personaggi e nemici che magari sono stati ridisegnati ma sono ancora riconoscibili.

Anche così, non tutto è perfetto. L'ultimo boss è caratterizzato da difficoltà che è inferiore rispetto ai boss precedenti. È stata anche omessa la possibilità di buttare i tuoi compagni di squadra tra i nemici, che è una delle mosse più interessanti nei precedenti Streets of Rages e ci sarebbe piaciuto vederlo. E, naturalmente, la storia non è memorabile, come abbiamo detto in precedenza.

Streets of Rage 4 non si allontana troppo dal suo predecessore, ma è proprio quella lealtà alle sue radici che lo rende degno di essere amato ancora una volta. Viene accompagnato da un giusto mix di vecchi ingredienti ma è caratterizzato da uno strato di glassa più moderno e, naturalmente, c'è una ciliegina in cima. Se sei un fan dei picchiaduro, ti consigliamo vivamente di dare un'occhiata a questo Streets of Rage 4 e se sei un appassionato della serie da molto tempo, smetti di perdere tempo e scaricalo immediatamente.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Streets of Rage 4Streets of Rage 4Streets of Rage 4

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Tanta rigiocabilità, combattimenti avvincenti e stimolanti, molti personaggi classici sbloccabili, enorme potenziale in modalità Battle.
-
Una storia non particolarmente memorabile.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

Streets of Rage 4Score

Streets of Rage 4

RECENSIONE. Scritto da Arya W. Wibowo

Ecco il ritorno di un franchise beat'em up che abbiamo tanto amato. Ma questo nuovo capitolo sarà all'altezza?



Caricamento del prossimo contenuto