Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
recensioni
Stranded Deep

Stranded Deep

Abbiamo inviato il nostro specialista di sopravvivenza in acque infestate da squali e questo è il messaggio che ci ha rispedito in una bottiglia.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Parti da quello che sembra un jet privato - e puoi indovinare cosa succede dopo. Stranded Deep inizia come molti altri giochi survival e ti perdoneremo se hai pensato che all'inizio fosse molto simile a The Forest. Anche se ci sono somiglianze tra questo gioco e l'altro, con alcuni elementi presi in prestito sia da Subnautica che da Raft, Stranded Deep cerca di fare le cose a modo suo.

Poco dopo che l'aereo si schianta sull'oceano, si nuota fino a una zattera e ci dirigiamo verso l'isola tropicale più vicina. Ambientato in un arcipelago tropicale, questa esperienza survival in prima persona si è rivelata visivamente bella da vedere. In effetti, la grafica è una delle che cose che più abbiamo apprezzato di questo gioco e non nascondiamo che ci è piaciuto guardare l'oceano e le isole. I primi minuti fungono da tutorial che ti mostra le meccaniche di base per sopravvivere: costruisci un riparo, un fuoco, uccidi un granchio e cuocilo, scuoia una noce di cocco - sai, le cose standard che fai durante un viaggio all'isola di Wight.

Dopo, sei da solo. C'è una sorta di storia con un obiettivo generale, che abbiamo davvero apprezzato. Anziché sopravvivere, devi raggiungere il centro della mappa e ricostruire un aereo. Detto questo, è stato un po' 'strano che all'inizio non riuscissi a fare un coltello, e in poco tempo diventi Tony Stark, ma in qualche modo non ci è importato più di tanto.

Ora parliamo delle cose che ci sono davvero piaciute: abbiamo adorato la gamma di cose che puoi fare, dalle strutture, ai letti fino alle zattere. Ci è piaciuto anche il fatto che più costruisci e più opzioni ti si aprono man mano che sali di livello. Abbiamo adorato il fatto che i maggiori pericoli fossero gli squali nell'acqua e i serpenti sulla terra. In effetti, abbiamo dovuto impararlo abbastanza rapidamente perché una volta morso, il veleno deve essere curato con una determinata pianta, o muori. Vedi, il veleno ti divora, tuttavia, l'unico modo per sapere che stai morendo (per il veleno o forse per l'esposizione al calore) è tramite il tuo orologio fantastico, che sembra più smart di un iWatch.

Stranded Deep

I controlli si sono rivelati funzionali e dopo alcuni intoppi sembravano abbastanza naturali. È stato un po' frustrante uccidere un granchio dato che sembravano muoversi troppo velocemente, ma forse è così che succede nella vita reale (avendo un'esperienza limitata nell'uccidere i granchi è difficile a dirlo). Una cosa che non ci aspettavamo erano i combattimenti contro i boss. Vedi, quando devi prendere le parti per il tuo aereo, entri in un territorio controllato da creature, incluso un megalodonte. Sì, hai letto bene. Queste esperienze sono state intense e hanno aggiunto qualcosa all'intera esperienza. In effetti, alcuni dei momenti più spaventosi sono stati i momenti in cui dovevi fare il giro dell'isola, senza sapere se avresti potuto farlo senza imbatterti una tempesta, essere stato mangiato o morire di fame.

Ora, ci sono comunque alcune cose che avrebbero potuto essere fatte meglio. Una critica la facciamo al fatto che le isole sono troppo piccole per i nostri gusti e non avevano mai abbastanza risorse per costruire una base. Detto questo, non avevamo davvero voglia di costruire strutture importanti per la maggior parte del tempo perché eravamo sempre in movimento. Per quale motivo devo creare una base quando devi comunque fare il giro dell'isola? Sembra triste che una caratteristica evidenziata nel trailer sia sembrata quasi ridondante. Certo, puoi costruire una fattoria e un ricevitore per la pioggia e così via, ma non è mai sembrato qualcosa che volevamo particolarmente o che eravamo incentivati a fare.

Stranded DeepStranded Deep

Anche se la componente survival è fondamentale nell'esperienza, una delle nostre parti preferite del gioco era tuffarsi nelle profondità per esplorare i relitti di navi e nuove aree. Quell'esplorazione ci ha anche messo in contatto con un'altra parte del gioco che abbiamo adorato, gli squali terrificanti. L'unico aspetto negativo su quel fronte: ogni volta che si avvicinano, la musica cambia e, ad essere sinceri, il cambiamento interrompeva la nostra immersione e sarebbe stato meglio se usato per una sorpresa o un colpo di scena.

Quando abbiamo giocato a The Forest, una cosa che amavamo era il multiplayer, ma Stranded Deep non ha questa funzionalità al momento. Sì, ci ha fatto sentire soli e ha alimentato l'atmosfera di essere bloccato, ma soprattutto sembra un'opportunità mancata e pensiamo che sarebbe molto meglio se ci fosse stata cooperazione tra i giocatori, o anche una sorta di PVP.

Tutto sommato, Stranded Deep è molto divertente e ti farà divertire per alcune ore. Ci sono molte cose da fare, ma alcune funzionalità sembrano mancare (il multiplayer è la prima cosa, ma vorremmo anche isole più grandi e colonizzabili). È una bella esperienza di sopravvivenza con molto da offrire, ma avrebbe potuto essere eccezionale con alcune aggiunte scelte.

Stranded Deep
07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
Buono, c'è molto da vedere e da fare, ci è piaciuto il sistema di crafting, gli squali erano fantastici.
-
Le isole sono troppo piccole; manca il multiplayer.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

Stranded DeepScore

Stranded Deep

RECENSIONE. Scritto da Roy Woodhouse

Abbiamo inviato il nostro specialista di sopravvivenza in acque infestate da squali e questo è il messaggio che ci ha rispedito in una bottiglia.



Caricamento del prossimo contenuto