Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
preview
Rhythm Paradise Megamix

Rhythm Paradise Megamix

Abbiamo potuto dare un'ultima occhiata al nuovo cervellotico titolo musicale di Nintendo, che non si limita solo a "rimpastare" i titoli precedenti del franchise.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Quando abbiamo preso tra le mani il nuovo Rhythm Paradise Megamix, siamo stati letteralmente assaliti da un'ondata di nostalgia pazzesca e di ricordi. Era il 2009, gli ultimi anni dell'università, e il titolo per Nintendo DS ha accompagnato le nostre interminabili ore nelle tratte pendolari. Probabilmente non abbiamo fatto la gioia dei nostri vicini di viaggio (il ticchettio del pennino sul secondo schermo della console portatile può essere alla lunga piuttosto fastidioso!), ma sicuramente Rhythm Paradise era riuscito nel suo scopo: tenerci incollati per ore mettendo alla prova le nostre capacità ritmiche.

Una medesima sensazione l'abbiamo provata proprio quando abbiamo potuto mettere le mani sul nuovo capitolo del franchise, Rhythm Paradise Megamix, che a dispetto del suo nome, non si limita esclusivamente a remixare i vari brani recuperati dalle precedenti iterazioni (Rhythm Tengoku per GameBoy Advanced - questo inedito per il mercato occidentale; Rhythm Paradise per Nintendo DS, e infine Beat the Beat: Rhythm Paradise per Nintendo Wii), ma aggiunge diverse novità, a partire da nuovi brani pensati esclusivamente per questa versione 3DS e un aspetto completamente inedito per la serie: una modalità storia che fa da fil rouge ai 100 brani contenuti in questo episodio.

Rhythm Paradise Megamix

Ma le novità insite in Rhythm Paradise Megamix non si fermano qui: infatti, tra le nuove aggiunte di questa edizione segnaliamo un nuovo sistema di controlli, che si affianca a quello touch presente nel precedente titolo per DS. Infatti, per una maggior precisione, lo studio ha scelto di affidare i controlli di default ai pulsanti presenti sulla console (solitamente uno o due tasti), in modo che il giocatore presti la massima attenzione al ritmo (aspetto fondamentale dell'esperienza), invece di basare la propria esperienza sulle immagini in movimento, che molto spesso sono volutamente fuorvianti per "ingannare" il giocatore mentre tiene il ritmo della canzone. Ma se come avete amato picchettare lo stilo sul secondo schermo del vecchio DS, la buona notizia è che potrete continuare a farlo, impostando questa seconda opzione come primaria. A seguito della nostra esperienza con entrambi, consigliamo caldamente di sfruttare la nuova impostazione scelta da Nintendo, anche perché - rispetto ai precedenti capitoli - Rhythm Paradise Megamix risulta molto più "punitivo" sui nostri errori in termini di ritmo.

Un'altra novità risiede proprio nell'utilizzo dello schermo touch della piattaforma in forma inedita, su cui questa volta ci viene suggerito se il nostro tempismo rispetto al ritmo del brano è corretto o meno. Se, infatti, appaiono delle stelline a destra, significa che siamo leggermente in ritardo rispetto al ritmo del brano; se queste appaiono a sinistra, vuol dire che siamo leggermente in anticipo; infine, se le stelline appaiono al centro dello schermo inferiore, significa invece che il nostro tempismo è perfetto. Come anticipavamo, Rhythm Paradise Megamix è molto più "severo" rispetto alle precedenti esperienze portatili e per Wii: infatti, per raggiungere il punteggio completo di 100 per ciascun brano, occorre ottenere "perfetto" in tutte le diverse fasi in cui il livello è strutturato, aggiungendo molto più "pepe" ad un'esperienza già di per sé particolarmente avvincente.

A proposito della struttura di ciascun brano, come di consueto nella serie, non manca una fase tutorial (assolutamente opzionale), in cui i giocatori - prima di lanciarsi nella sfida vera e propria - possono riscaldarsi con qualche tentativo. L'aspetto interessante è che durante questa fase, nel caso in cui si commettano più di quattro errori consecutivi, appare sullo schermo inferiore lo schema di controllo, accompagnato da un metronomo, che suggerisce al giocatore la giusta sequenza da rispettare. Un'altra novità importante è la possibilità di scegliere tra la lingua giapponese e la lingua inglese: sebbene il gioco sia completamente localizzato in italiano a livello testuale, il giocatore può scegliere se giocare il titolo in versione originale (scelta da noi consigliatissima, anche e soprattutto per una questione meramente ritmica) oppure in inglese, dove tuttavia lo studio si è preso la libertà di sostituire alcune parole o intere sequenze - se intraducibili in inglese a livello ritmico - con versi o suoni, a seconda del tema scelto.

Rhythm Paradise MegamixRhythm Paradise MegamixRhythm Paradise Megamix

Un aspetto per cui Rhythm Paradise Megamix è ancora incredibilmente forte è tutto il suo apparato grafico. Coloratissimo e dalle linee volutamente minimal - ma non per questo meno accurato o dettagliato - il nuovo titolo musicale di Nintendo è pura gioia per gli occhi, adottando uno stile in più di un'occasione assolutamente folle, che ben si sposa con il carattere incredibilmente sopra le righe che il gioco porta con sé. A questo, ovviamente, si aggiunge un sound design assolutamente eccezionale - in caso contrario, avremmo avuto qualcosa da ridire, essendo un gioco completamente basato sul ritmo! - e che ancora una volta rischia di attaccarsi al nostro cervello da qui alle prossime settimane.

Dopo la nostra ultima prova, non possiamo che attendere con trepidazione il lancio completo di Rhythm Paradise Megamix, atteso il prossimo 21 ottobre in esclusiva su Nintendo 3DS. Per l'occasione, stiamo già scaldando i pollici e allenando il nostro orecchio musicale a questa nuova sfida. E se quanto visto del nuovo titolo della serie è solo la metà di quello che il gioco completo ha da offrire, prevediamo svariate ore - anche se per brevissime sessioni di gioco - in compagnia del nuovo gioco musicale di Nintendo.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Rhythm Paradise Megamix

Testi correlati

Rhythm Paradise Megamix

Rhythm Paradise Megamix

PREVIEW. Scritto da Fabrizia Malgieri

Abbiamo potuto dare un'ultima occhiata al nuovo cervellotico titolo musicale di Nintendo, che non si limita solo a "rimpastare" i titoli precedenti del franchise.



Caricamento del prossimo contenuto