Italiano
Gamereactor
news
Anthem

Report: Anthem potrebbe continuare a esistere o essere cancellato questa settimana

Futuro incerto sullo sfortunato progetto di Bioware.

Anche se Anthem generalmente piace, non c'è dubbio che il gioco non sia esente da alcuni problemi seri. Ciò è diventato evidente praticamente subito, e così non è stata una grande sorpresa quando EA ha confermato che il gioco aveva venduto molto meno del previsto. In effetti, è partito così male che gli sviluppatori hanno deciso di cambiare i loro piani futuri per il gioco e concentrarsi sul miglioramento di ciò che c'era già. Dopo alcuni mesi di silenzio preoccupante, Jason Schreier di Bloomberg (un tempo di Kotaku) decise di rivelare al pubblico che EA e Bioware speravano di dare al gioco un'altra possibilità, ripensando completamente il gioco proprio come avvenuto con No Man's Sky e Final Fantasy XIV: A Realm Reborn, un aspetto che le due società hanno poi confermato circa un anno fa. L'unico problema è che potremmo non vedere mai questi cambiamenti.

Schreier ha ora pubblicato un nuovo report che rivela che tre fonti hanno riferito che alcuni dirigenti di EA avranno un incontro questa settimana per decidere se vale o meno la pena dedicare più tempo e risorse al progetto nella speranza di riportare in vita Anthem o cancellalo per concentrare, invece, quelle risorse sui prossimi Dragon Age e Mass Effect.

A quanto si apprende, però, sembra che lo sviluppo stia comunque procedendo molto bene, anche dopo che il produttore esecutivo Christian Dailey è stato trasferito sul progetto Dragon Age a dicembre. Al momento si tratta solo di indiscrezioni, quindi non ci resta che aspettare maggiori dettagli nei prossimi tempi e capire quale sarà effettivamente il futuro di Anthem.

Anthem

Testi correlati

AnthemScore

Anthem

RECENSIONE. Scritto da Mike Holmes

Bioware è tornata con una nuova avventura fantascientifica: abbiamo esplorato questo strano, nuovo mondo.



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.