LIVE

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Live broadcast
Pubblicità
logo hd live | Two Point Hospital
Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
news
Detroit: Become Human

Quantic Dreams diventa indipendente dopo il successo di Detroit: Become Human

La compagnia francese è vicina al suo 23simo compleanno e parla del suo futuro, oramai multi-piattaforma.

Il lancio di Heavy Rain, Beyond: Due Anime e Detroit: Become Human ha fatto sì che molti pensassero che Quantic Dream fosse uno studio first party di Sony lo scorso decennio, ma le cose sono cambiate quando NetEase ha acquistato una quota partecipativa di minoranza nella società e i suddetti giochi si sono fatti strada su PC l'anno scorso. Questi piani per i titoli multi-piattaforma sono ora praticamente una realtà.

David Cage e Guillaume de Fondaumière, i fondatori di Quantic Dream, hanno pubblicato un nuovo post in cui non si limitano a ricordare che lo studio compirà 23 anni quest'anno, ma svelerà anche che il successo di Detroit: Become Human e altri fattori hanno permesso loro di diventare indipendenti.

Ciò non solo consentirà loro di pubblicare autonomamente i loro giochi, e con ciò manterranno la loro ormai nota attenzione alle storie e alle esperienze interattive. Significa anche che potranno aiutare gli altri sviluppatori investendo in essi, aiutare con lo sviluppo e così via. Anche se non lo dicono apertamente, la seguente affermazione ribadisce anche che vedremo i loro titoli futuri su più piattaforme:

"Questa nuova impresa ci consentirà di prendere decisioni in totale indipendenza e di affrontare le opportunità tecnologiche e strategiche delle piattaforme di prossima generazione"

Solo il tempo ci dirà come o se questa indipendenza cambierà i loro giochi in qualche modo.

Detroit: Become Human

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto