LIVE

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Live broadcast
Pubblicità
logo hd live | Quakecon at Home Official Stream
Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
preview
Outriders

Outriders - Provati Trickster e Pyromancer

Abbiamo messo alla prova due delle quattro classi disponibili in questo nuovo attesissimo sparatutto in terza persona.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

L'amnesia è stata utilizzata come espediente narrativo in molte sceneggiature da sempre e, almeno una volta, tutti noi abbiamo preso il controllo di un personaggio a cui è stata cancellata la memoria e lo abbiamo aiutato a rimettere insieme gli eventi che lo circondano. È un ottimo modo per garantire che il giocatore e il suo personaggio siano esattamente allo stesso livello cognitivo, in quanto la loro esperienza condivisa procede allo stesso ritmo per tutta la storia. In Outriders, l'amnesia è stata sostituita dal criosonno (non dissimile a quanto visto in The Outer Worlds), in cui il tuo personaggio è stato messo lì da tempo immemore prima di risvegliarsi in uno strano mondo alieno che è stato devastato dai conflitti.

E così inizia la tua avventura in Outriders, la nuova avventura di fantascienza in terza persona di People Can Fly, lo studio che ci ha dato Bulletstorm e che ora sta realizzando uno sparatutto per competere con artisti del calibro di Destiny e Warframe con il suo arsenale futuristico di armi e poteri speciali. Tuttavia, nella nostra demo non ci siamo risvegliati all'interno di un blocco di roccia, ma è tutto partito da un altro punto, di cui ora ti racconteremo.

Prima di prendere in mano il controller per la nostra demo giocata in remoto - un evento sempre più comune di questi tempi, a causa della pandemia di Coronavirus - ci è stato chiesto quali delle due classi volessimo provare. La nostra prima scelta è stata quella di provare il Piromante (forse per via del troppo tempo trascorso nei panni del Cacciatore in Destiny), anche se abbiamo finito per giocare con la seconda classe, nei panni del Trickster. Abbiamo scoperto che è stata una scelta terribile.

Outriders

Il Trickster, come suggerisce il nome, ha alcune abilità insolite nascoste nella sua proverbiale manica. Appoggiandosi alla lore, il pianeta Enoch ospita una strana anomalia, e questo conferisce poteri a coloro che vivono lì, incluso il nostro insidioso Outrider, che può rallentare il tempo. È sicuramente un bel trucco, ma la classe stessa è un po' più sfumata rispetto alle altre e, combinata alla nostra precedente mancanza di esperienza, non ci ha permesso di superare la prima metà della demo.

La seconda run della demo è stata molto più semplice. Giocare la stessa sezione del gioco ha aiutato, senza dubbio, alla nostra nuova familiarità con i controlli. Tuttavia, è anche corretto affermare che il Piromante è una classe più semplice da usare con abilità speciali alimentate a fiamma che completano le nostre armi preferite. In effetti, non abbiamo sostituito il fucile principale del Pyro con uno trovato in una cassa perché la pistola con cui avevamo iniziato era davvero utile; alla morte di un nemico, una piccola percentuale della sua salute viene trasferita al nostro personaggio. su di noi. Utile.

Ogni run ci ha visto impegnati in combattimenti ravvicinati e battaglie con armi a medio raggio. Lo scatto a distanza era meno praticabile a causa della scarsa visibilità, anche se è difficile dire se ciò fosse dovuto al fatto che nel gioco era necessaria un'ulteriore ottimizzazione o se il software di streaming utilizzato per riprodurre la demo avesse errori. Ad ogni modo, abbiamo avuto una buona idea di cosa avremmo dovuto fare e il combattimento a lungo raggio non è comunque lo scopo del gioco.

OutridersOutriders

Torniamo alla nostra demo con le due classi: entrambi i personaggi erano di diversi livelli, quindi avevamo alcuni punti da spendere su un albero delle abilità, dandoci potenziamenti passivi al danno e alla resistenza nelle sue varie forme. Quindi, come vedresti in un MMO o qualcosa di simile, devi scegliere le abilità che desideri utilizzare e assegnarle a tre slot (giocando su un controller Xbox sarebbero LB, RB e LB + RB), ed ecco dove Outriders inizia a farsi valere. Sai, visto come sparatutto in terza persona semplice, non ha nulla che ti fa gridare al miracolo, ma lo sparatutto di People Can Fly inizia a scaldarsi non appena i combattimenti a fuoco tradizionali iniziano a mescolarsi con gli attacchi più unici del gioco.

Le varie abilità si presentano in forme diverse, ma sono ognuna ispirata alla tua classe. Il nostro Pyro, ad esempio, è riuscito ad inviare un'ondata di fiamme addosso ad un nemico, mentre uno degli attacchi del Trickster è una lama da lancio che puoi lanciare contro un avversario e rallentarlo e eliminare un po' alla volta le sue riserve di salute. Ciò che abbiamo scoperto, specialmente quando si gioca come il Trickster, è che il combattimento in Outriders è tattico e che non puoi semplicemente imbatterti e scaricare i proiettili contro i tuoi nemici; devi trovare una buona posizione, devi avere un obiettivo costante e devi continuare a usare le tue abilità, che sono tutte con tempo di recupero e richiedono un'attenta gestione.

La nostra demo consisteva in una serie di scontri con gruppi di nemici, ognuno dei quali è fronteggiato da un'unità pesante o da un capitano. Naturalmente, questi tipi devono essere colpiti con maggiore veemenza prima di riuscire a buttarli giù, e sono aiutati dall'abilità che permette loro di guarire a metà battaglia. Pertanto, si tratta di trovare un buon equilibrio tra il fuoco da copertura ed esercitare una pressione sufficiente per abbattere la prima e poi la seconda barra della salute. Alcune battaglie sono sorprendentemente difficili (specialmente durante la nostra prima manche nei panni del Trickster) ma alla fine ci siamo trovati abbastanza a nostro agio con la meccanica e le nostre abilità che siamo riusciti a completare la demo (che si è conclusa con un filmato).

OutridersOutriders

Il tono della narrazione offre un gioco con sfumature drammatiche, e questa è forse l'area in cui Outriders è più vulnerabile, e c'è il rischio che l'intero progetto possa essere ritenuto generico perché percorre un percorso innegabilmente simile a Destiny con la sua misteriosa anomalia che conferisce poteri speciali, per esempio. People Can Fly deve avere un proprio obiettivo se vuole convincere la gente che il suo nuovo gioco ha abbastanza carattere da restare in piedi in questo sottogenere competitivo. Ci è piaciuta l'ambientazione aliena e la premessa è più interessante di una semplice storia di amnesia, in cui il giocatore si sveglia da un sonno forzato per ritrovarsi in un inferno in terra, molti anni dopo aver dormito. Siamo sicuramente incuriositi.

Sarà sufficiente, però? Outriders arriverà su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X entro la fine dell'anno, e arriva in un momento importante, per cui i giocatori non vedono l'ora di giocare a titoli originali e innovativi sui loro nuovi potenti hardware. Questo da solo dovrebbe coinvolgere le persone, ma se Outriders si dimostrerà più che un titolo di lancio interessante e si affermerà come franchising (il Santo Graal per qualsiasi nuova IP come questa), avremo bisogno di capire come prende piede la storia, oltre a trascorrere più tempo con le quattro classi del gioco e il suo vasto arsenale di armi. Il potenziale qui sta nel punto debole tra abilità guidate dalla narrazione e sparatorie sistemiche e se People Can Fly riesce a trovare il giusto equilibrio e a mantenere saldo quel gameplay, costruito attorno a un'avventura fantascientifica unica, Outriders potrebbe rivelarsi un gioco davvero spettacolare.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Outriders

Testi correlati

Outriders - Provato

Outriders - Provato

PREVIEW. Scritto da Marco Vrolijk

Abbiamo dato un'occhiata al nuovo titolo di People Can Fly, atteso su diverse piattaforme comprese PlayStation 5 e Xbox Series X.



Caricamento del prossimo contenuto