Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
recensioni
Monster Energy Supercross: The Official Videogame 3

Monster Energy Supercross: The Official Videogame 3

Siamo tornati in sella alla nostra moto per la terza volta per provare il nuovo racing di Milestone.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Monster Energy Supercross: The Official Videogame 3 non ha probabilmente il titolo più accattivante del mondo, ma descrive molto bene quello che è. Ciò che abbiamo qui è il terzo gioco ufficiale della supercross, ancora una volta sponsorizzato da Monster Energy. In effetti, siamo abbastanza sicuri che potresti mettere quella raccolta di parole in qualsiasi ordine e sarebbe comunque sbrigativo. Ma d'ora in avanti lo abbreviamo in MES solo per non allungare troppo questa recensione.

Milestone ha sfornato in soli tre anni il suo terzo gioco dedicato alla Supercross. Solo nel dicembre dello scorso anno la prima di questa trilogia è arrivata su PS plus, e possiamo dire con onestà che alcune cose sono cambiate tra il primo e il terzo gioco, ma forse non abbastanza da giustificare un secondo nel mezzo.

Tuttavia, non siamo qui per lamentarci di un gioco all'anno o delle differenze tra le iterazioni, poiché funziona per altri sport e perché non dovrebbe per la Supercross? Per cominciare, lo sport è molto popolare negli Stati Uniti, per cui i fan si divertono a guardare gruppi di motociclisti impegnati a fare enormi salti e facendo curve strette su piste sterrate.

Una cosa che MES restituisce molto bene è quel senso di velocità e di tensione mentre ti muovi su questi tracciati precari. Anche quando la tua velocità non è troppo elevata, ti senti comunque come se stessi andando a velocità supersoniche. Da quel punto di vista, il gameplay è solido. D'altra parte, tuttavia, sembravamo volare in sella alla nostra moto troppo facilmente. La curva di difficoltà era davvero difficile da padroneggiare e abbiamo notato come la fisica sia cambiata parecchio dalla prima iterazione.

Monster Energy Supercross: The Official Videogame 3

Anche se ci sono opzioni che lo rendono più semplice, come ridurre il realismo, è ancora troppo facile cadere. Un secondo prima facciamo un salto difficile, e quello successivo cadiamo sfiorando un blocco che segna il contorno della pista. Quindi, siamo di nuovo in pista e facciamo un salto un po' fuori e finiamo comunque via.

Questo punitivo gesto di bilanciamento ci ha deliziato parecchio ma abbiamo trovato la curva di difficoltà un po' frustrante a volte, e anche se la meccanica di base funziona bene per darti la sensazione di velocità, i fallimenti pignoli hanno influito negativamente la nostra esperienza un po'. Certo, nel corso del tempo è diventata più facile man mano che imparavamo a correre correttamente, ma pensiamo che una curva di apprendimento più delicata l'avrebbe resa un'esperienza molto più piacevole nel complesso.

Se combini quei momenti di inutile frustrazione con i fastidi nati dal fatto che ci sono un sacco di altri rider sulle piste strette, raggruppati con te, ognuno dei quali può buttarti fuori strada come se fossi una piuma nel vento - può diventare così teso al punto da diventare stressante. Inoltre, una scivolata può cambiare immediatamente l'esito della gara. Eravamo in terza posizione a un certo punto, siamo scesi e respawnati in sesta posizione, quindi siamo stati quasi immediatamente eliminati, solo allora per aver urtato un blocco e caduti di nuovo. Per farla breve, siamo passati dal terzo all'ultimo in una sequenza di errori rapidi - costringendoci a ricominciare. Anche se parte di questo potrebbe essere dipeso tranquillamente dalla nostra incompetenza, ci siamo sentiti puniti ingiustamente.

Monster Energy Supercross: The Official Videogame 3

Abbiamo iniziato nella modalità carriera, che ha tre lati diversi. La 250 West ti porta in giro per gli stati occidentali degli Stati Uniti. Non ci sono premi per indovinare dove ti dirigi a 250 East. Poi finalmente c'è la 450, che ha gare da tutti gli Stati Uniti. I numeri 250 e 450 si riferiscono alle dimensioni del motore e quando abbiamo provato le moto da 450 cc, tutto è sembrato un po' più difficile, più veloce ed era più facile cadere.

Graficamente, MES se la gioca bene e l'intero pacchetto sembra davvero buono. I rider e le moto sono tutte fantastici e le piste stesse sono ben progettate, con un HUD/UI funzionale. Anche il sound design è stato di prim'ordine, quindi da un punto di vista estetico, non possiamo criticare. Un'altra cosa che ci è piaciuta è il fatto che il tuo rider ora può essere una donna. Quando personalizzi il tuo personaggio hai una vasta gamma di opzioni, e siamo stati felici di vedere Milestone abbracciare l'inclusività aggiungendo l'opzione che permette di scegliere il tuo genere.

Monster Energy Supercross: The Official Videogame 3Monster Energy Supercross: The Official Videogame 3

Oltre alla modalità carriera, dove abbiamo trascorso la maggior parte del nostro tempo, ci sono alcune modalità multiplayer, che danno al gioco molta più profondità se stai cercando di gareggiare contro amici e altre persone online. Ci sono le tue gare singole standard, ma anche alcuni mini-giochi tra cui una caccia al tesoro in cui devi andare in varie località. Poi c'è una modalità con checkpoint e anche un gioco a eliminazione diretta, che aggiungono tantissime ore di gioco.

Un'altra cosa che completa l'offerta e ha aggiunto longevità è stata che Milestone ci ha fornito i tool per costruire i nostri tracciati. Ci è piaciuto molto creare i nostri percorsi e l'editor è abbastanza semplice da usare e ben implementato.

Il gioco sembra anche vantare tutti i piloti ufficiali di quest'anno, una notizia che farà piacere a tutti i fan della Supercross. Ai fan piacerà anche come le moto sono ben piantate a terra e alla pista e si ha la sensazione che la fisica sia plausibile. Dovevi far atterrare perfettamente la tua moto e questa nuova iterazione sembra essere più punitiva se non prendi la linea giusta in curva. Devi anche sapere quando andare a fondo e quando trattenerti, mentre i giochi precedenti non sembravano punirti tanto per aver preso una linea più aggressiva.

Tutto sommato, è chiaro che Monster Energy Supercross: The Official Videogame 3 sia un buon gioco di corse. Funziona abbastanza bene, la maggior parte delle volte, e se sei un grande fan di questo sport, dovresti assolutamente provarlo, soprattutto se hai perso la seconda iterazione. Detto questo, la curva di difficoltà e i modi punitivi con cui puoi volare dalla sella hanno smorzato un po' il nostro divertimento, anche se la fisica è abbastanza impressionante quando ci siamo schiantati per l'ennesima volta.

Monster Energy Supercross: The Official Videogame 3
Monster Energy Supercross: The Official Videogame 3
07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
Buon lavoro su grafica e suono; Editor dei tracciati; I personaggi femminili.
-
Difficile da imparare e padroneggiare: Molto facile cadere.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto