Italiano
Gamereactor
preview
Mass Effect Legendary Edition

Mass Effect: Legendary Edition - Un primo sguardo

Abbiamo avuto la possibilità di dare un'occhiata a questa trilogia prima della sua imminente uscita.

"Nell'anno 2148, gli esploratori su Marte scoprirono i resti di un'antica civiltà in viaggio nello spazio. Nei decenni successivi, questi misteriosi artefatti rivelarono nuove sorprendenti tecnologie, che consentirono di viaggiare verso le stelle più lontane. La base di questa incredibile tecnologia era una forza che controllava il tessuto stesso dello spazio e del tempo.

L'hanno definita la più grande scoperta nella storia umana".

Se non ci fosse stata una pandemia mondiale in questo momento, in poche settimane il traffico nelle strade si sarebbe ridotto per via della massiccia fan-base della popolare trilogia di Mass Effect. L'opera spaziale classica e senza tempo creata da BioWare ha cresciuto almeno due generazioni di giocatori e presto avrà la possibilità di ripetere questo successo, grazie a una nuova edizione completa, chiamata Legendary Edition.

Le voci sui suoi contenuti circolano su Internet da diversi mesi, oramai. Ma sono solo voci e speculazioni perché, nonostante l'annuncio ufficiale del remaster a novembre, gli sviluppatori per qualche motivo hanno deciso di tenere nascosti i dettagli. Tuttavia, non saranno più in grado di tenerli segreti ancora a lungo. La scorsa settimana sono stata invitata a una presentazione per la stampa e ho potuto vedere Mass Effect Legendary Edition nella sua (in) completa gloria.

A causa delle meccaniche arcaiche del primo Mass Effect, (quindi, comprensibilmente, più impegnativo rispetto a un remake vero e proprio), di innumerevoli problemi con l'installazione di DLC o di port quasi ingiocabili su PlayStation 3, i fan della trilogia hanno chiesto per anni affinché fosse ripubblicato in un pacchetto aggiornato e conveniente.

Dopo un'ora di presentazione, potrei dire che BioWare, esausta del flusso infinito di richieste, molto probabilmente abbia delegato tutto a un piccolo team solo per farla finita - o almeno è così che sembra. Mentre gli sviluppatori hanno assicurato di non voler interferire con il gioco originale, promettendo solo piccoli cambiamenti e ritocchi al suo formato, è noto da molto tempo che la serie non mancava di elementi che necessitavano di riparazioni urgenti. E io mi sono approcciata alla presentazione con una sola e unica domanda: ci saranno queste modifiche?

Cominciamo dal chiederci cosa dovrebbe essere una Mass Effect Legendary Edition per essere definita tale. Se ti aspetti un remaster completo, o magari addirittura un remake, a questo punto ti consigliamo di abbandonare i tuoi sogni. La Legendary Edition si concentrerà principalmente sul miglioramento delle texture e della risoluzione, migliorando le prestazioni con effetti aggiuntivi e ... fondamentalmente è tutto qui. Tutto il resto, a partire dall'animazione e dal suono per finire con i suoi contenuti, rimane completamente immutato.

Dal punto di vista grafico, Mass Effect 2 e Mass Effect 3 aggiornati non sembrano differire molto dalle loro versioni originali, anche se sono decisamente più nitidi alla vista e adattati ai display 4K. Naturalmente, è il remaster del primo gioco della serie che offre i miglioramenti più importanti in questo campo, anche se è difficile per me notarli viste le poche diapositive mostrate durante la presentazione.

Ho dato uno sguardo approfondito alla colonia di Eden Prime, che in termini di tavolozza dei colori e ambiente assomiglia alla sua versione in "From Ashes", il DLC del terzo gioco. Non ci sono state mostrate modifiche degne di nota in altre località, e quando abbiamo chiesto informazioni sulle modifiche al level design, gli sviluppatori hanno risposto che non ne sono state apportate.

Ciò significa che tutte quelle ripetitive missioni secondarie presenti in Mass Effect che ci riportano a stazioni identiche e generiche più e più volte rimarranno tali. BioWare ha annunciato che il sistema di shooting e i controlli Mako saranno adattati agli standard moderni, ma dopo solo pochi secondi della presentazione non posso confermare se è vero. A prima vista, non ho notato molte differenze rispetto all'originale, ma poiché gli sviluppatori giurano che la modifica sarà visibile, la giudicherò dopo il lancio effettivo. Non hanno neanche detto se ci saranno eventuali correzioni alla famigerata e disordinata interfaccia di Mass Effect, poiché le domande a riguardo non hanno avuto risposta.

Mass Effect Legendary Edition

Il cambiamento più notevole ai giochi è stata l'unificazione dell'editor dei personaggi in tutte e tre le parti della trilogia. Ciò include colori e cursori migliorati per capelli, occhi e pelle, che hanno permesso la creazione di un personaggio ancora più unico. Sono state aggiunte nuove acconciature e la gamma di tonalità della pelle appare più ampia. Ancora più importante: il comandante Shepard in versione femminile della Legendary Edition ha un modello predefinito adattato alla sua versione iconica di Mass Effect 3. Alla presentazione, tuttavia, sembrava che i suoi capelli rossi fossero semplicemente diventati più ramati.

I modelli di tutti i compagni e personaggi della storia sono ora piacevolmente aggiornati, principalmente grazie alle texture nitidissime. Sono soprattutto colpita dalla precisione con cui sono stati modellati questi blocchi, considerando che sono passati quattordici anni dalla loro prima apparizione. Peccato però che nulla sia cambiato in termini di animazione e suono: i dialoghi tendono ancora a interrompersi e il movimento dei personaggi risulta ancora rigido, perché - come hanno ammesso gli sviluppatori - lavorare sulle animazioni avrebbe richiesto uno sforzo eccessivo. Fortunatamente, hanno risolto diverse centinaia di bug relativi alle transizioni tra le singole posizioni.

E questo è tutto. Mass Effect Legendary Edition offrirà in un unico pacchetto l'intera opera spaziale classica, con tutte le espansioni disponibili, inclusi gli extra dei vecchi preordini. Eppure, c'è ancora una certa delusione nella totale mancanza di cambiamenti dove erano più attesi: non le immagini obsolete o gli ambienti sterili, ma il contenuto dei giochi stessi.

Visto il suo ritorno dopo nove lunghi anni, sembrava un'occasione imperdibile correggere vari difetti minori, ma comunque iconici: il viso di Tali che si è rivelata essere una foto d'archivio modificata senza sforzo in Photoshop, scene rimosse, dialoghi e relazioni (come la conversazione finale con Anderson) e persino le sculture dei Prothean nel primo gioco, non corrispondono al loro design in Mass Effect 3. Un sacco di cose che i fan non vedevano l'ora che venissero sistemate, rimarranno invariate.

Da quando BioWare ha annunciato ufficialmente la Legendary Edition, ho anche cercato di ottenere le informazioni necessarie sulla localizzazione dei DLC. Lair of the Shadow Broker e Arrival non sono mai stati localizzati correttamente in diversi Paesi: la domanda è: verranno tradotti finalmente? E quali opzioni di lingua offrirà la Legendary Edition alla fine? E il doppiaggio? E i sottotitoli? Molti fan erano comprensibilmente irritati dal fatto che il gioco base e parte del DLC erano completamente giocabili nella loro lingua, ma accedendo al contenuto di Shadow Broker, il tutto diventava improvvisamente in lingua inglese. Ho chiesto informazioni ai PR locali, sia europei che americani, ma nessuno di loro è riuscito a dissipare i miei dubbi.

Quando verrà lanciata la Legendary Edition, avremo un'edizione completa di una delle migliori trilogie di fantascienza non solo nella storia dei videogiochi, ma anche nelle opere mediali in senso lato. Senza dubbio più bella e più accessibile che mai, anche se non sotto ogni aspetto. Tuttavia, ai vecchi fan non verrà offerta alcuna esperienza nuova, come cutscene estese o romance precedentemente non disponibili. L'annuncio della Legendary Edition ha dato a BioWare un'eccellente possibilità di correggere gli errori del passato, ma non sembra che lo sviluppatore ne abbia approfittato - o almeno questo è quello che ne ho desunto dalla presentazione poco brillante a cui ho partecipato. Spero in futuro che una volta ricevuta una copia, potrò accorgermi dei dettagli che per qualche motivo non sono stati ancora resi noti.

Mass Effect Legendary EditionMass Effect Legendary Edition
Mass Effect Legendary EditionMass Effect Legendary EditionMass Effect Legendary Edition
Mass Effect Legendary EditionMass Effect Legendary EditionMass Effect Legendary Edition

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.