Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
news
FIFA 20

Marco van Basten rimosso da FIFA dopo i suoi commenti nazisti

La leggenda del calcio olandese ha fatto commenti "stupidi e inappropriati", che hanno portato alla sua rimozione dal gioco.

Marco van Basten è stato indubbiamente una leggenda del calcio olandese, ma come riportato da GamesRadar, è stato rimosso da FIFA 20 di EA Sports dopo aver usato la frase nazista "Sieg Heil" durante una trasmissione Fox Sports della partita dell'Ajax contro Heracles la scorsa settimana.

Ciò significa che van Basten non sarà più presente come carta nei pacchetti di Ultimate Team, ed ecco cosa ha dichiarato Electronic Arts in un suo recente comunicato:

"Siamo a conoscenza dei recenti commenti fatti da Marco van Basten. Ci aspettiamo che il nostro impegno per la qualità e la diversità venga mantenuto in tutto il nostro gioco. Pertanto, sospenderemo gli oggetti icona di Marco van Basten disponibili nei pacchetti, SBC e Project FUT fino a nuovo avviso. "

Fox Sports ha detto che i suoi commenti sono stati "stupidi e inappropriati", donando il suo compenso dello spettacolo a un'organizzazione olandese che promuove la conoscenza della Seconda Guerra Mondiale, e lo stesso van Basten afferma che i commenti sono stati semplicemente fatti per deridere Frank Wormuth, manager di Heracles con marcato accento tedesco. Di conseguenza è stato anche sospeso da Fox Sports, come riportato da Sky Sports.

Va comunque segnalato che è ancora possibile ottenere le carte di Van Basten tramite i trasferimenti di mercato, quindi non è stato completamente rimosso dal gioco.

Sei d'accordo con questa decisione?

FIFA 20

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto