Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
recensioni
Mafia 2

Mafia 2

La vita da gangster è dura, nel sequel del titolo 2K Czech. Una cosa che un giornalista euforico ha imparato interpretando il ruolo di un criminale vestito di tutto punto, nel tentativo di diventare un vero mafioso...

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Ho sognato un gioco, con vestiti anni 50 e ambientato ai tempi di Humphrey Bogart. Ora questo gioco è qui. Le aspettative erano molte e Mafia II è riuscito a realizzarle, offrendo un viaggio attraverso splendidi panorami, pieni di donne bellissime e pistole luccicanti. Benvenuti a Empire Bay.

Mafia II mi ha lasciato un buco nell'anima, aperto con uno stiletto affilato come un rasoio, a forma di impermeabile. Mi manca, e l'attesa di un sequel mi sta già schiacciando. Mi mancano Vito, Joe e Henry. 2K Czech non scherzava quando aveva detto di avere lavorato sodo per creare personaggi credibili con il quale il giocatore si sarebbe potuto relazionare. Mafia II è l'action game più cinematico al quale io abbia mai giocato, e vale ogni suo centesimo. Ma sto correndo troppo.

Mafia 2

Vito è stufo della guerra, della morte e distruzione dopo due anni contro le squadracce fasciste e ha bisogno di soldi. In fretta. Trova ben presto la via criminale, ancora una volta, e in un batter d'occhio si rende conto di avere fatto più soldi in tre mesi di quanti suo padre ne ha fatti in un'intera vita. Ma poi il castello di carte inizia a crollare. Viene messa alla prova la fedeltà, l'amicizia si fa da parte e Vito inizia a sperimentare il lato oscuro della vita da gangster. La ricerca della felicità e del successo diventa un affare violento, senza lo humor del primo titolo. 2K Czech ritrae i soleggiati anni 50, con una certa oscurità nascosta dietro la facciata che farebbero fare un passo indietro persino a Riddick.

Sarebbe semplice liquidare Mafia II come una sorta di clone di Grand Theft Auto lineare, senza una vera sostanza. In teoria una storia lunga 13 ore senza multiplayer non avrebbe alcuna speranza se confrontata con il celebratissimo titolo gangster di Rockstar. Mafia II si sarebbe potuto ignorare, considerandolo senza valore ad esclusione della grafica impressionante e della città americana anni 50 perfettamente realizzata. Ma c'è molto di più.

Mafia 2Mafia 2

Mafia II inizia lentamente, in modo cauto. Una rissa da bar qui, un furto d'auto lì. Da un punto di vista strutturale, 2K Czech ha preso una decisione intelligente concentrandosi sulla storia in maniera più rigida rispetto a Rockstar. Ogni cutscene è come una ricompensa, la regia è straordinaria e da un punto di vista drammaturgico solo Uncharted 2 può tenere testa alle cutscene di Mafia II. La recitazione (della versione inglese) è straordinaria e il dialogo è scritto in modo maestrale e messo in scena in una maniera che farebbe crepare di invidia anche Scorsese.

È difficile, eccitante e impegnativo. Mafia II ha i migliori controlli mai visti nel genere sandbox, superiori persino a GTA IV, Just Cause 2 e Red Dead Redemption. Non ti serve una settimana di ferie per guidare Vito attraverso il mondo e gli scontri a fuoco del gioco. La fisica dei veicoli è ben realizzata: anche quando la difficoltà è settata su "simulazione" è possibile godersi pienamente la sua genialità.

Le missioni in Mafia II sono naturalmente simili a quelle viste nel primo gioco, un po' come in tutti i giochi alla Grand Theft Auto. Certo, non abbiamo il paracadutismo di The Ballad of Gay Tony o la rapina in banca di Grand Theft Auto IV. Al suo posto abbiamo una storia più chiara, emozionante e credibile sull'amicizia e la lealtà, qualcosa che va a pennello con Mafia II.

Mafia 2

Tutto è realizzato con una grafica incredibilmente belle che imprime quel senso di speranza che caratterizzava gli Stati Uniti del dopoguerra. Percorrere Brewer Street in un taxi rubato, ascoltando Dean Martin alla radio, è un'esperienza eguagliata solo da quella volta in cui mi sono fatto strada a colpi di arma da fuoco in un ristorante cinese pieno di gangster della triade, per capire quali dei miei compagni gangster era un infiltrato dell'FBI.

Anche i personaggi sono davvero ben realizzati. Milioni di poligoni, splendide animazioni con vestiti fantastici e un sistema di illuminazione che farà vergognare quasi tutti gli action game per PC. Quando il sole giunge allo zenit nel quartiere di Little Italy (dove Vito vive per la prima metà del gioco) il sole bacia tutto quanto: il gioco è così visivamente splendido che mi sono quasi messo a piangere. L'atmosfera è meravigliosa e l'illusione di muoversi attraverso una vecchia città è perfetta.

Mafia 2Mafia 2

Si dovrebbe puntualizzare che il gioco ha alcuni problemi con le texture che in qualche modo stonano in un gioco altrimenti perfetto da un punto di vista grafico. Non hanno la stessa altissima risoluzione della versione PC di Grand Theft Auto IV e in qualche luogo si notano degli sfarfallamenti. La versione PC di Grand Theft Auto, tuttavia, è incredibilmente fluida da un punto di vista grafico.

Se volessi potrei punire Mafia II per un paio di punti deboli. Sì, è troppo corto e sì, è poco rigiocabile. E ancora sì, i tempi di spostamento sono talvolta troppo lunghi. Al tempo stesso però ha un incredibile storia da raccontare, è emozionante, affascinante, variegato, assuefante, incredibilmente bello e con un'atmosfera pazzesca. Se avete un buon computer per farci girare la versione PC, ecco il gioco della vostra estate.

Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
Mafia 2
09 Gamereactor Italia
9 / 10
+
Atmosfera incredibile, grafica splendida, ottima sceneggiatura, ottime meccachine di gioco, tanta varietà
-
Troppo breve, nessun multiplayer.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Una seconda opinione

Petter, per ovvi motivi, ha descritto la versione inglese del gioco. Ma chi meglio di noi italiani può capire quella che è - ahinoi - una "cosa nostra"? In Italia siamo abituati a doppiaggi mediocri, incapaci di caratterizzare i personaggi e di fornire il perfetto pathos al momento giusto. Gli esempi si sprecano, e includono alcuni titoli molti importanti tra cui Half Life 2 o Clive Barker's Jericho. In Mafia 2, al contrario, il doppiaggio italiano ha in qualche modo contribuito alla riuscita del titolo. Il lavoro svolto per caratterizzare i personaggi è egregio. Anche se gli accenti siciliani sembrano a volte imitati, nel complesso il risultato finale è più che buono. Mafia 2 è un titolo di qualità anche nella localizzazione italiana e il giudizio sul pathos, sulle emozioni descritto da Petter si applica pienamente anche alla versione nostrana. Un ottimo lavoro firmato 2K Czech.

Testi correlati

Mafia 2Score

Mafia 2

RECENSIONE. Scritto da Petter Hegevall

La vita da gangster è dura, nel sequel del titolo 2K Czech. Il nostro Petter l'ha imparato interpretando il ruolo di un criminale vestito di tutto punto, nel tentativo di diventare un vero mafioso.



Caricamento del prossimo contenuto