Italiano
Gamereactor
preview
Watch Dogs: Legion

London Calling: la nostra prova dell'online di Watch Dogs: Legion

Raduna alcuni amici e percorri le strade di Londra in questa esperienza cooperativa a tema Watch Dogs.

HQ
HQ

Se Ubisoft è diventata famosa per qualcosa, sicuramente sono i titoli open world. Proprio l'anno scorso, Assassin's Creed Valhalla, Immortals: Fenyx Rising e Watch Dogs: Legion sono stati tutti consegnati a livello globale, e sebbene Ubisoft abbia in programma un sacco di altri progetti open world (Far Cry 6 per esempio), quest'ultimo dei tre ha un altro asso nella manica: una modalità online. Watch Dogs: Legion Online è fondamentalmente l'equivalente di Grand Theft Auto Online per Watch Dogs, e prima del suo giorno di lancio abbiamo potuto provarlo per poche ore per capire in che modo la modalità si inserisce nel grande schema delle cose.

La modalità online stessa è un'esperienza autonoma, ma per accedervi avrai bisogno di una copia di Watch Dogs: Legion. Se hai giocato al gioco principale, la conoscenza aggiuntiva delle meccaniche di gioco e della mappa di Londra sarà utile, ma non è cruciale. Puoi accedere alla modalità Online dal menu principale, dove ti verrà quindi chiesto di creare la tua cella DedSec per combattere la marea crescente di avamposti Albion. Ciò significa che dovrai iniziare dal fondo, eliminando un sacco di agenti per le strade per salire di rango.

HQ

Lo stile di base di Watch Dogs: Legion Online è molto simile alla campagna principale, tranne che questa volta non sei solo nella lotta. Ci saranno altri giocatori che vagano per le strade, ognuno con la propria cella DedSec e set di agenti, e potrai fare amicizia per completare una serie di missioni combinate, eventi sparsi per la città o anche solo collaborare per portare il caos nelle strade di Londra.

In termini di meccaniche di gameplay, non c'è davvero nulla di nuovo da segnalare: la modalità online è praticamente solo una versione cooperativa di Watch Dogs: Legion. Puoi trattare il sandbox come il tuo parco giochi personale, hackerare il mondo, reclutare chiunque, persino giocare da solo per un po'. E per rendere le cose ancora migliori, il gioco stesso sembra funzionare allo stesso modo di Watch Dogs: Legion. Il mondo sembra comunque fantastico, pieno di colori vivaci e strade affollate e, soprattutto, i server sembrano funzionare alla grande: ho riscontrato pochissimi problemi di lag o di disconnessione durante la mia prova.

La vera differenza, tuttavia, sta nelle missioni cooperative disponibili. Da quello che ho visto, ci sono tre attività in cui fare la coda; Missioni cooperative con un minimo di due giocatori; le operazioni tattiche più impegnative per almeno tre giocatori; e la modalità PvP Spiderbot Arena. La playlist Missioni cooperative raccoglie fondamentalmente un gruppo di piccoli livelli accumulati in un'attività continua per creare un paio d'ore di divertenti missioni a tema narrativo. Tactical Ops è la versione più hardcore, in cui devi essere molto più coordinato come gruppo per eliminare un nemico simile a un boss, alla fine di tutto. Spiderbot Arena, d'altra parte, è una piccola attività PvP che mette Spiderbot letali l'uno contro l'altro in un free-for-all su una piccola mappa - è esattamente quello che pensi.

Watch Dogs: LegionWatch Dogs: Legion

Come ho accennato in precedenza, puoi scendere in strada da solo e completare anche un sacco di attività in solitaria, anche se sembrano molto unidimensionali. Si va dalla liberazione di un prigioniero, alla consegna di un pacco, fino all'hacking del telefono di qualcuno o una varietà di altre cose, ma il punto è che non ci vuole mai molto per completarli e non risultano nemmeno così gratificanti o eccitanti. Gli eventi in città, invece, sono l'equivalente degli eventi pubblici di Destiny 2 e vedono un obiettivo a comparsa sulla mappa, in cui i giocatori possono incontrarsi per completare un'attività. La nostra esperienza con gli eventi in città ha comportato la distruzione di un nemico incredibilmente coraggioso che stava causando problemi per un motivo o per l'altro, ed è stato divertente completarli.

Lo stile di progressione per la modalità Online arriva nel suo design stagionale e con il suo sistema di pass battaglia. Non sali di livello di per sé, ma guadagni una reputazione che serve a far salire di livello il tuo pass battaglia per sbloccare ricompense come skin, Influenza, Eto e vari altri oggetti. L'influenza è una valuta necessaria per reclutare nuovi agenti o per acquisire nuovi potenziamenti, mentre Eto è una valuta utilizzata per acquistare cosmetici dal negozio di gioco. Alla fine di ogni stagione (di cui dovrebbero essere circa quattro all'anno), entrerà in vigore un nuovo pass battaglia e il grind ricomincerà da capo.

La parte più insolita di Watch Dogs: Legion Online, tuttavia, risiede nel modo in cui funziona il sistema operativo. Essendo una modalità online, avere un personaggio con cui giocare e un livello sarebbe stato perfetto, come nel caso di Grand Theft Auto Online, ma utilizza invece lo stesso sistema del gioco principale, il che significa che ti manca un individuo definito per concentrare i tuoi sforzi. Personalmente, mi piace avere un personaggio che è solo mio con cui livellare e progredire, e non averlo mi è sembrato insolito. Stranamente, questa non è nemmeno la parte più peculiare, dato che in Online i tuoi agenti non possono morire come nel gioco principale. Piuttosto saranno arrestati, o semplicemente non disponibili per l'uso per un po' di tempo, ma il punto è che li recluti e rimarranno parte del tuo equipaggio per sempre, il che sconfigge il punto del sistema di reclutamento rischio-ricompensa nella campagna innanzitutto.

Watch Dogs: LegionWatch Dogs: Legion

Dalla mia esperienza con la modalità Online, mi è tornato in mente un pensiero: sarebbe stato meglio con un design Ghost Recon: Wildlands/Breakpoint o The Division? L'ispirazione a Grand Theft Auto Online funziona bene, ma Watch Dogs: Legion con i suoi personaggi reclutabili eccelle nel suo gameplay cooperativo. Con un'attenzione maggiore al gioco semplicemente cooperativo su un'esperienza online sandbox, questa modalità online avrebbe potuto diventare qualcosa di veramente speciale. Non sto dicendo che sia brutto o non sia divertente da giocare, ma poter esplorare il gioco principale di Watch Dogs: Legion con una modalità cooperativa probabilmente si sarebbe adattato un po' meglio a questa esperienza.

Per quello che vale, Watch Dogs: Legion Online sta cercando di essere una bella aggiunta a un gioco già divertente. Tuttavia, vorrei comunque dire che questo sembra essere un sottoprodotto della campagna principale e che i giocatori saranno probabilmente delusi se sperano in un'esperienza di Watch Dogs completamente nuova. Sembravano esserci molte parti positive da tenere d'occhio nel futuro, ma allo stesso tempo, faccio ancora fatica a vedere le basi per un'esperienza longeva in questa modalità di servizio live così com'è attualmente.

Watch Dogs: Legion
Watch Dogs: LegionWatch Dogs: Legion
Watch Dogs: LegionWatch Dogs: Legion

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.