LIVE

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Live broadcast
Pubblicità
logo hd live | Fall Guys: Ultimate Knockout
Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
articoli
Life is Strange

Life is Strange - Episodio 4

La tempesta inizia ad abbattersi su Arcadia Bay e abbiamo provato in tutti i modi a contenere le nostre emozioni in quello che è per noi l'episodio più bello della serie ad oggi.

Seguendo la nuova politica adottata da Gameractor sui titoli a episodi, questi verranno discussi alla loro uscita ma il giudizio finale verrà rimandato al termine della stagione. Il compendio finale includerà una summa di punti forti e deboli di ciascun episodio, e probabilmente anche qualche spoiler.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Il quarto episodio di Life is Stringe offre parecchie risposte in merito ad alcuni dei tanti misteri che ruotano attorno ad Arcadia Bay, in cui finalmente molti nodi iniziano a venire al pettine. Non solo: questo episodio offre un vero e proprio rollercoaster di emozioni, in cui finalmente viene fatta luce sul mistero che si cela dietro la scomparsa di Rachel Amber, in quella che noi presumiamo sia praticamente la sua conclusione. Ovviamente non vi spoileremo nulla e questo non vuol dire che la storia si possa dire oramai conclusa, ma se nel caso aveste ancora parecchie domande in sospeso, l'episodio 4 fa sicuramente luce su molti aspetti.

L'episodio 3 si è concluso con un importante "ribaltone", in cui vediamo Max in una timeline alternativa all'inizio dell'episodio 4. Naturalmente non vi diremo alcunché in merito (vediamo già le lame dei vostri coltelli affilati brillare in lontananza!), ma questo atto di apertura presente in questo nuovo episodio si candida a diventare il momento con maggiore carica emotiva che abbiamo vissuto finora nel gioco. E credeteci, stiamo parlando di cose davvero importanti. Appena concluso, avevamo letteralmente gli occhi gonfi di lacrime. Questa piccola deviazione laterale ci ha, tuttavia, permesso di fare luce sul motivo per cui Chloe usa tantissimo quella fastidiosissima parola (almeno per noi), "Hella", attraverso un brillante scambio tra Max e Chloe.

Ci sono momenti emotivamente più carichi in questo episodio (alcuni molto più emozionanti), ma per noi l'inizio di questo episodio risulta sicuramente il più significativo, in quanto viene finalmente dato largo spazio all'elemento più importante di tutto il racconto: l'amicizia tra Max e Chloe.

Life is Strange

Il quarto episodio è il primo che scava davvero a fondo sulla scomparsa di Rachel Amber dal momento che Max e Chloe vanno alla ricerca di indizi e iniziano a mettere insieme i pezzi. Questa è forse la parte più debole della narrazione in quanto, in fin dei conti, non appagherà molto il giocoatore. Sorprende il fatto che per l'elemento narrativo che muove l'intera vicenda Dontnod abbia deciso di concentrare il minor tempo possibile, ma non ci sentiamo di criticarli eccessivamente, vista la cura certosina messa nella caratterizzazione dei personaggi e nelle relazioni che intercorrono tra questi ultimi, vero grande punto di forza di tutto Life is Strange. Naturalmente le varie cose si legano tra loro, ma il titolo non permette mai al giocatore di prendere in mano le redini della situazione, ma si ritrova ad essere solo uno spettatore di una vicenda che, in fin dei conti, si rivela comunque spettacolare.

Un aspetto su cui si fonda questo intero episodio è il rapporto teso che intercorre tra Max e Victoria, la saputella spocchiosa che sembra non fermarsi davanti a nulla pur di ottenere ciò che vuole. Nel corso del gioco, abbiamo avuto la possibilità di fare la conoscenza principalmente con quei lati del suo carattere incredibilmente insopportabili, ma finalmente in questo episodio abbiamo anche la possibilità di osservare qualche lato più positivo della sua persona. Diciamo anche che il gioco non fa nulla per farcela piacere, ma a seconda di quanto bene avete deciso di trattarla nel corso dell'esperienza, questo potrebbe avere un impatto piuttosto importante sulla vostra relazione. In particolare, la scelta di dirle/non dirle (o la sua scelta di fidarsi di voi) è qualcosa che probabilmente darà i suoi effetti nell'episodio conclusivo, ma è interessante il fatto che una scelta apparentemente banale presa nel lontano primo episodio abbia avuto un impatto così decisivo su un aspetto particolarmente centrale e serio alla fine del quarto episodio.

L'episodio offre un immaginario molto ricco di uccelli morti, balene arenate e uno strano fenomeno astronomico. Abbiamo avuto alcuni problemi tecnici con il codice PS4, tutti difetti di tipo grafico. Tranquilli, nulla che rovinerà eccessivamente la vostra esperienza, ma sicuramente crea qualche problema in termini di immersione.

Life is StrangeLife is Strange

Dontnod non ci è mai andata sul sottile sui riferimenti e le citazioni che ritroviamo in Life in Strange, e sicuramente questo quarto episodio non fa eccezione. Quale sia il significato nascosto nel motivo per cui Max e Chloe guardano Blade Runner insieme in quell'opening toccante, è ancora un aspetto da chiarire, ma è difficile immaginare un happy ending per questo gioco. Che uno dei cattivi della storia avrà la meglio in questa avventura? E cosa dire del ruolo di Max? Chloe le chiede se anche lei pensa se Rick Deckard sia un replicante. Nutriamo grandi speranze dalla direzione intrapresa dagli sviluppatori, prendendo in prestito un cult come Blade Runner, e lasciando lo spettatore a riflettere e a valutare quanto vede nel gioco.

Il tema soprannaturale presente in Life is Strange è molto interessante e un aspetto che probabilmente molti giocatori vorrebbero approfondire, mentre altri preferiscono che resti relegato a mera meccanica e metafora. Gli sviluppatori hanno sempre ribadito il fatto che l'elemento soprannaturale del gioco altro non è che un espediente narrativo piuttosto che elemento fondante la narrazione.

Non vi è alcun dubbio che Life is Strange si candidi di diritto a rappresentare una delle nostre esperienze più memorabili del 2015 e non c'è ragione di pensare che il finale cambierà questo aspetto. Ovvio che un finale insoddisfacente per un gioco che si basa quasi interamente sulla sua narrazione sarebbe una pillola difficile da mandar giù, e onestamente questo penultimo episodio ci ha lasciato con così tante domande che adesso attendiamo con trepidazione il quinto e ultimo episodio.

Life is StrangeLife is Strange

Abbiamo recensito il primo episodio di Life is Strange qui (ma con voto) e il secondo e il terzo episodio(questi, però, senza voto). Dal secondo episodio in avanti, abbiamo deciso di procedere per ogni episodio con questo tipo di analisi, per poi recensire il gioco nel complesso a stagione conclusa (ovviamente con annesso voto).

Life is Strange
Life is Strange
Life is Strange

Testi correlati

Life is StrangeScore

Life is Strange

RECENSIONE. Scritto da Bengt Lemne

Conclusa la nostra avventura con Max e Chloe, rimettiamo insieme i pezzi e diamo il nostro verdetto finale.

Life is Strange arriva su Xbox Game Pass

Life is Strange arriva su Xbox Game Pass

NEWS. Scritto da Sam Bishop

Appena ieri vi abbiamo riportato che Microsoft avrebbe pubblicato un gioco a sorpresa su Xbox Game Pass e oggi scopriamo che si tratta di Life is Strange di Dontnod, che...



Caricamento del prossimo contenuto