Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
recensioni
Lego Marvel Super Heroes

Lego Marvel Super Heroes

Traveller's Tales deve essere l'invidia di tutta la comunità di sviluppo videoludico.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Mentre altri studi sono messi sotto pressione per innovare, evolvere e, in generale, far procedere il pacchetto, lo sviluppatore dietro i titoli Lego ha aggiunto funzionalità qui e là, ma non ha modificato il suo modello di gameplay di base da anni. Non solo, Traveller's Tales sembra oramai in grado di confezionare su misura qualsiasi IP si desideri. Star Wars, Pirati dei Caraibi, Indiana Jones, Batman e tanti altri titoli che hanno subito il "trattamento Lego", tutti sono stati successi di critica e commerciali.

Uno dei motivi è che Traveller's Tales sembra essere fan imperturbabile di ogni singola IP a cui applica la formula Lego. Certo, i giocatori si aspettano di dover colpire mattoncini, raccogliere le borchie, andare a caccia di kit di costruzioni, costruire roba e sconfiggere i nemici, ma in ognuno dei suoi capitoli, l'amore genuino di TT per il suo prodotto infonde ai suoi giochi un genuino senso di freschezza. Questo è un aspetto che è ben presente e sentito in Lego Marvel Super Heroes, l'ultimo episodio della crescente lista di titoli Lego a firma TT.

Lego Marvel Super Heroes

In questo titolo, i giocatori accedono (alla fine) ad un pantheon di oltre 100 personaggi Marvel. Nella maggior parte, sono nomi ben riconoscibili - Thor, Iron Man, Capitan America, Spiderman - ma i veri "seguaci" rimarranno stupiti da alcune inclusioni, come Moon Knight o Howard The Duck. Mentre la maggior parte delle azioni aderisce al modello Lego di cui sopra, TT ha connotato ogni singolo personaggio di abilità proprie e uniche: ad esempio, Mr Fantastic può trasformarsi in oggetti come cacciaviti e teiere in certi momenti, mentre Thor può usare il suo fulmine per alimentare gli oggetti.

I poteri degli eroi possono essere utilizzati in battaglia, ma anche nella risoluzione di enigmi che permettono di avanzare nei livelli. Questo potrebbe rappresentare un passo falso di TT nel gioco, in quanto le istruzioni sullo schermo possono essere fonte di confusione per i neofiti. Ad esempio, Mr Fantastic, Occhio di Falco e Spiderman hanno tutti la capacità di afferrare i ganci sollevati e tirarli, ma il prompt sullo schermo dice che per fare ciò il giocatore ha bisogno di un "lancia-ragnatele".

Il look del gioco è un mash-up tra i fumetti e la recente ondata di film Marvel. Gregg Clark riprende il suo ruolo di agente Coulson come voce di Shield, mentre Nick Fury assomiglia e parla come Samuel L. Jackson. C'è anche uno strano cenno agli eventi dei film nella narrazione: ad un certo punto Fury chiede a Shield di ordinare shwarmas per pranzo notando che "Stark conosce un posto".

La trama coinvolge elementi chiamati "Cosmic Bricks" che si schiantano sulla Terra, e il dottor Doom e Loki danno vita ad un piano per usarli con scopi nefasti. Una vasta gamma di Marvel Super Villains partecipa a questo piano e tocca agli eroi dell'Universo Marvel fermarli. I giocatori possono prendere la via più breve attraverso le missioni della storia, ma il gioco premia chi esamina ogni angolo e anfratto di ciascun ambiente.

Lego Marvel Super Heroes

Oltre alle borchie che il giocatore raccoglie per sbloccare i contenuti successivamente, c'è un battello carico di oggetti da collezione e Easter eggs sparsi per le diverse mappe. Anche Stan 'The Man' Lee appare in ogni livello per offrire ai giocatori un mattone d'oro e un commento conciso, se i giocatori riescono a trovarlo. C'è anche una vasta zona di gioco aperta ambientata in una New York Lego in cui avanzare lentamente, dopo aver finito la storia.

Come abbiamo detto, una critica ai giochi Lego è che molti di loro appaiono troppo familiari dopo un po', ma ad essere onesti, la loro familiarità è diventata una sorta di resistenza nel tempo. Se non avete mai avuto molto tempo da dedicare ai giochi Lego prima d'ora, questo non vi farà cambiare idea. Ma se conoscete la differenza tra Dormammu e Deadpool, allora vi sentirete a casa.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Un sacco di contenuti; Tantissimo umorismo; I fans Marvel ameranno alcune particolari aggiunte.
-
Più o meno lo stesso gioco di sempre.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto