Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
recensioni
Lego Batman 2: DC Super Heroes

Lego Batman 2: DC Super Heroes

Batman, Robin, Superman, Joker, il Pinguino, Wonder Woman, Flash... tutti questi supereroi e super cattivi si radunano nell'ennesimo gioco Lego. Ma questa volta parlano!

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

I videogiochi a marchio Lego riescono a frustrarmi più di ogni altro gioco basato sui favolosi blocchi. Come ogni altro giocatore, non ho potuto resistere al fascino, alla sublime modalità co-op e all'umorismo con cui TT Games ha riempito i propri giochi, ma gli enigmi e il ritmo non sono mai riusciti a raggiungere le vette dei classici giochi con i mattoncini.

È stato difficile individuare che cosa sia cambiato nella formula durante la prima ora trascorsa con Lego Batman 2: DC Super Heroes, soprattutto dal momento che la somiglianza tra i vari titoli del franchise è quasi diventato un marchio di garanzia, ma senza mai perdere il fascino.

La storia inizia con Bruce Wayne, che insieme a un certo Clark Kent, è stato nominato per il premio "Uomo dell'Anno". In poco tempo il Joker e un sacco di cattivi si radunano per rovinare i festeggiamenti del la serata, e tocca a Batman e Robin sconfiggerli.

Lego Batman 2: DC Super Heroes

La missione si svolge con gli stilemi tipici della serie Lego, con i nemici da prendere a cazzotti, i blocchi di raccogliere e gadget vari da costruire al fine di avanzare. Il dinamico duo ha nuove abilità sotto forma di vare tute, ed è qui che diventa evidente che qualcosa è cambiato.

Nella maggior parte dei giochi precedenti della Lego per risolvere un puzzle era sufficiente tirare una serie di leve, e usare qualsiasi blocco speciale per progredire. Il sistema diventava noioso in fretta, e invece di concentrarsi su come progredire il cervello finiva presto in modalità pilota automatico.

Perciò è molto positivo poter giocare nelle 15 missioni disponibili con enigmi che diventano sempre più complessi e che richiedono di fare un buon uso dei vari super poteri e delle varie tute sbloccate. Sembra che enigmi e sfide continuino ad aumentare, e il risultato finale è molto più coinvolgente rispetto ai precedenti giochi della Lego, almeno dal mio punto di vista.

Lego Batman 2: DC Super Heroes

L'ultima avventura di Batman non solo migliora le caratteristiche dei precedenti giochi Lego, ma offre anche alcune novità per il franchise. La prima di queste nuove funzionalità vi sembrerà un po' strana, dato che, per la prima volta, i personaggi parlano. TT Games ha dimostrato che è del tutto possibile raccontare grandi storie senza proferire una sola parola, ma questa volta i personaggi sono stati doppiati. Sono voci di alta qualità, e forse sono anche parte della ragione per cui il gioco viene narrato in una maniera migliore che nei titoli precedenti.

L'altra nuovissima funzione è anch'essa importante, dato che, invece di accedere ai livelli da un hub, ora è possibile esplorare tutta Gotham City a nostro piacimento. Possiamo sfrecciare come missili con la nostra Batmobile in tutte le direzioni, scoprire decine di segreti, e tutti i luoghi e monumenti della città. Non aspettatevi un'esperienza free roaming paragonabile a GTA, ma aggiunge alcune ore extra di gioco per coloro che amano l'esplorazione.

Lego Batman 2: DC Super Heroes

Se vi muovete in fretta, potete aspettarvi circa 10 o 11 ore di gioco, ma oltre alla storia principale cìè dell'altro. Lego Batman 2: DC Super Heroes è ricco di contenuti bonus sotto forma di personaggi e di contenuti speciali da sbloccare. I mattoni rossi sbloccano bonus vari, e per sperare di completare il gioco al 100% è necessario trovarne ben 250.

Sbloccare i nuovi personaggi è abbastanza divertente, e la maggior parte di essi sono eroi o cattivi con abilità speciali che possono sbloccare le zone segrete dei livelli già completati. Oltre ai personaggi attesi come il Joker, Pinguino, Catwoman e Superman, ce ne sono altri come Batgirl, Flash, Martian Manhunter, Cyborg, Wonder Woman, e molti altri da scoprire. Se avete intenzione di sbloccare tutto quello che c'è, probabilmente vi occorrerà la gran parte delle vostre vacanze estive.

Lego Batman 2: DC Super Heroes

E 'meraviglioso vedere come TT Games abbia risposto alle critiche dei giochi precedenti, e Lego Batman 2: DC Super Heroes è senza dubbio l'esperienza migliore finora realizzata in un gioco Lego. Ma nonostante le nuove funzionalità e i miglioramenti, il gioco a volte è fin troppo familiare, e sembra un'evoluzione piuttosto che una rivoluzione.

Con un level design migliorato, puzzle di gran lunga migliori, e la splendida modalità cooperativa, non perdetevi questo gioco, a prescindere che siate fan della serie o giocatori alla ricerca di qualche splendida ora di puro divertimento.

Lego Batman 2: DC Super Heroes
Lego Batman 2: DC Super Heroes
Lego Batman 2: DC Super Heroes
Lego Batman 2: DC Super Heroes
Lego Batman 2: DC Super Heroes
Lego Batman 2: DC Super Heroes
Lego Batman 2: DC Super Heroes
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Tante ore di gioco, incantevole, belle missioni e ottimo level design, ottima modalità cooperativa, non è difficile
-
Un po' troppo simile agli altri giochi della serie, dialoghi a volte deboli
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

Lego Batman 2: DC Super HeroesScore

Lego Batman 2: DC Super Heroes

RECENSIONE. Scritto da Thomas Blichfeldt

Batman, Robin, Superman, Joker, il Pinguino, Wonder Woman, Flash... tutti questi supereroi e super cattivi si radunano nell'ennesimo gioco Lego. Ma questa volta parlano!



Caricamento del prossimo contenuto