Italiano
news
Call of Duty: WWII

Il creatore di Dead Space e fondatore di Sledgehammer lascia Activision

Glen Schofield lascia la compagnia, ma non rivela i suoi progetti futuri.

Glen Schofield ha avuto un notevole impatto nell'industria videludica nel corso degli anni, lavorando come produttore esecutivo per diversi titoli EA come Dead Space e The Godfather II. In particolare negli ultimi anni è stato co-direttore di vari giochi di Call of Duty con Sledgehammer Games, come Call of Duty: Moden Warfare 3 e Call of Duty: WWII.

Ora però, è tempo che Schofield guardi oltre, annunciando su Twitter il suo addio ad Activision:

"Sono stato davvero bene qui ad Activision, 3 COD - MW3, AW e WWll - di cui sono orgoglioso. Sento che è ora di provare qualcosa di nuovo. Lascerò Activision alla fine di dicembre e mi prenderò del tempo libero per rilassarmi, poi via per qualcos'altro di eccitante. Grazie Activision per tutto!".

Non è chiaro se Schofield si unirà a un altro sviluppatore o creerà il proprio studio. Gli auguriamo buona fortuna per il futuro.

Call of Duty: WWII

Testi correlati

Call of Duty: WWIIScore

Call of Duty: WWII

RECENSIONE. Scritto da Ford James

Gli stivali del nostro soldato tornano ancorati al terreno e rivisitiamo la Seconda Guerra Mondiale. Ma Sledgehammer è riuscita a dare nuova vita al franchise?



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.