Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
preview
Hearthstone: Heroes of Warcraft

Hearthstone: Il Risveglio di Galakrond - Impressioni Finali

Blizzard ha messo insieme un'avventura essenziale, anche se non per tutte le giuste ragioni.

Hearthstone: Heroes of Warcraft

Il Risveglio di Galakrond è la nuova avventura di Hearthstone e il suo primo capitolo è già diventato disponibile, che aggiunge più contenuti in termini di trama al gioco. Non si tratta di un'espansione (quelle sono gratuite e si limitano ad introdurre nuove carte), ma piuttosto si tratta di una campagna (in questo caso due) in cui devi affrontare boss controllati dall'intelligenza artificiale. Abbiamo giocato a diverse di queste avventure ogni anno, ma il Risveglio di Galakrond si avvicina maggiormente a quelle pubblicate da Blizzard qualche anno fa.

La caratteristica più importante è che il Risveglio di Galakrond premia il giocatore con carte esclusive, una struttura che era assente dalle ultime avventure, poiché erano gratuite. Questo elemento in pratica rende il Risveglio di Galakrond obbligatorio per qualsiasi giocatore che ama le partite competitive, poiché non c'è altro modo per ottenere carte (puoi solo crearle con la polvere dopo aver acquistato l'avventura). Se, da un lato, è una ricompensa interessante per coloro che normalmente investono in questo tipo di contenuti, dall'altro rappresenta un incentivo ingiusto per i giocatori che di solito non si interessano a questo tipo di avventure.

Per quanto riguarda l'avventura stessa, sarà divisa in quattro capitoli e lanciata nelle seguenti date:

- Capitolo 1: 21 gennaio
- Capitolo 2: 28 gennaio
- Capitolo 3: 4 febbraio
- Capitolo 4: 11 febbraio

Ogni capitolo include due campagne con tre boss e offre quattro carte, tranne il primo capitolo, che garantisce sette carte. Ciò significa che, in totale, l'avventura include 24 boss e 35 carte esclusive. Ogni boss può quindi essere affrontato in modalità Normale o Eroica, anche se è necessario sconfiggere i boss in Normale per avere accesso alle carte. Per quanto riguarda i prezzi, il costo è di € 6,99 o 700 monete d'oro per capitolo, mentre il pacchetto completo può essere acquistato a € 19,99. Va detto, però, che la prima campagna del M.A.L.E è gratuita per tutti i giocatori - ma dovrai pagare per acquistare la campagna della Lega degli Esploratori.

Hearthstone: Heroes of Warcraft

La trama di Il Risveglio di Galakrond segue lo scontro tra il M.A.L.E e la Lega degli Esploratori, che abbiamo seguito l'anno scorso. Nella campagna di ogni Lega, giocherai nei panni di uno dei suoi membri contro un boss della Lega avversaria. In modalità Normale, il gioco è un po' limitato, con più eventi della storia e i giocatori sono costretti a usare un mazzo fornito da Blizzard. Se questo primo capitolo serve da esempio, i boss in Normale sono abbastanza facili e non dovresti avere problemi a sconfiggerli con i mazzi predefiniti.

Per quanto riguarda Eroica, le cose sono leggermente diverse. Sebbene i boss siano gli stessi, le loro abilità sono superiori e dovrai affrontarli con uno dei tuoi mazzi. Nel nostro caso, abbiamo usato il mazzo dei pirati del Guerriero, suggerito da Blizzard nell'editor del mazzo. Non è per nulla un mazzo ottimizzato per questi scontri, ma siamo comunque riusciti a sconfiggerli senza imbatterci in grossi problemi. Sembra che questi boss siano notevolmente più facili dei boss Heroic di altre avventure, ma come abbiamo già detto, abbiamo giocato solo al primo capitolo. Va inoltre notato che, dopo aver completato una campagna in Eroica, sbloccherai un esclusivo retro per le carte della campagna corrispondente.

Siamo delusi dalla decisione di Blizzard di tornare a questo formato per le avventure. Associare le carte esclusivamente alle avventure ci sembra un incentivo ingiusto, inoltre, ci è piaciuta la natura casuale delle avventure precedenti più che il formato lineare della storia che abbiamo di fronte adesso. D'altra parte, i boss stessi sono fantasiosi, e i momenti narrativi sono divertenti, e succedono alcune sorprese nel mezzo della battaglia. Per quanto riguarda le carte, hanno qualità, come puoi vedere negli esempi seguenti.

Anche se l'avventura in sé è divertente, non amiamo questo tipo di formato - speriamo che Blizzard ritorni alla vecchia configurazione per i contenuti futuri. E per quanto riguarda la recensione completa, vi lasceremo alle nostre riflessioni dopo la pubblicazione del quarto capitolo, l'11 febbraio.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Hearthstone: Heroes of Warcraft
Hearthstone: Heroes of Warcraft
Hearthstone: Heroes of Warcraft
Hearthstone: Heroes of Warcraft

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto