Gamereactor Italia. Guarda i trailer più recenti dedicati ai videogiochi, ma anche le nostre ultime interviste dalle fiere e dalle convention più importanti del mondo. Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
recensioni
Grid Legends

Grid Legends

Dopo la delusione di Grid (2019), i britannici Codemasters ci riprovano. Ecco la nostra recensione.

HQ

Quando ho avuto modo di provare Grid Legends e la sua modalità storia un mese fa, non sono rimasto per nulla colpito. Certo, la grafica era ben fatta, ma i controlli e la sensazione che le auto offrivano mi sono sembrati quasi catastrofici. La delusione più grande è che tutto fosse a scatti. Era come guidare su un autoscontro in un parco di divertimenti, in cui vieni costantemente investito da qualcuno. Avanti veloce di un mese e il codice per la recensione è arrivato. Non mi sono emozionato molto e ho pensato che avrei dovuto soffrire per molte ore.

Ma con mia grande sorpresa, Codemasters ha migliorato molto il gioco da allora. Certo, la sensazione di guida non è ancora come dovrebbe essere e non si avvicina ad esempio a Forza Horizon 5, ma i problemi più grandi della build anteprima sono stati risolti. Il problema che resta, però, è che non è ancora molto divertente alla guida. Non è abbastanza realistico da farmi vivere quella sensazione di simulazione, ma non è nemmeno divertente come dovrebbe essere un gioco di corse arcade.

Grid Legends

C'è un'altra cosa che non capisco davvero ed è come Codemasters sia riuscita a lavorare così bene sui piccoli dettagli e allo stesso tempo abbia fallito con altri importanti. Sono riusciti a portare gli spettatori a bordo pista davvero ben fatti. Il pubblico non appare statico come avviene in alcuni giochi, ma ci sono spettatori che sono appesi oltre la barriera a tifare per i piloti. Queste sono le piccole cose che mi rendono felice. Allo stesso tempo, i Codemasters hanno fallito con una cosa del genere: gli schizzi d'acqua sulle auto quando guidi sotto la pioggia. Se sei posizionato dietro un'altra macchina sotto la pioggerella, non vedrai acqua in più sul parabrezza se scegli di guidare dalla cabina di pilotaggio. In effetti, non schizza quasi per niente.

Annuncio pubblicitario:

Guidare in pozze d'acqua non fa alcuna differenza. E sono rimasto piuttosto deluso da com'è guidare sulla neve. C'è neve sul ciglio della strada, ma non nevica mai più di qualche piccolo fiocco che lentamente galleggia al suolo. Anche guidare sulla neve non provoca segni di ruota, sembra un gioco di corse del 2003. È triste perché il tempo atmosferico diverso (sole, nuvoloso, pioggia, tempesta o neve) sembra davvero molto buono. La pioggia è buona, la neve sul ciglio della strada sembra buona, ma c'è quel piccolo extra che manca.

Grid Legends

Dove Codemasters dovrebbe essere davvero elogiata è per il modo in cui hanno progettato i vari tracciati. Ne vengono offerti 22 diversi in cui tutti hanno molte varianti diverse (oltre 130). Sono le piste della città a impressionarmi di più. Luoghi come Londra, Mosca, Parigi e Chicago sono tutti molto ben fatti. Se sei stato in una di queste città, le riconoscerai immediatamente. "Ho camminato per quella strada!", "Oxford Street, ora voglio fare acquisti da Primark" e "Guarda, il Golden Gate Bridge!" è certamente qualcosa che la gente penserà. Inoltre, le diverse versioni delle piste cittadine sono abbastanza diverse da non farmi sentire come se stessi correndo su una versione più corta della stessa pista. Due gare di fila nella modalità storia erano a Mosca e i percorsi erano totalmente diversi l'uno dall'altro. Ed è probabilmente qui che gli sviluppatori hanno dedicato il 90% di tutti i loro sforzi: la modalità storia. Hanno fatto un ottimo lavoro con la modalità storia "Braking Point" in F1 2021 e hanno provato a usare la loro bacchetta magica anche qui.

Invece di personaggi generati dal computer, hanno scelto di investire in attori reali in quello che è strutturato come una sorta di documentario con la stessa sensazione drammatica del famosissimo programma Netflix "Drive To Survive". Tutto inizia con un grande incidente in cui è coinvolto il mio personaggio e poi il tempo torna indietro per mostrare tutto ciò che ha portato a questo. Dall'essere un nessuno che ottiene un contratto con Seneca Racing pochi giorni prima della premiere perché il loro secondo pilota ha scelto di lasciare.

Annuncio pubblicitario:
Grid Legends

Seneca è una squadra con grossi problemi e questo cambia ovviamente quando entra in gioco il pilota 22, come viene chiamato. Ma di tanto in tanto sorgono problemi e la storia va bene. Sfortunatamente, faccio fatica a sentirmi particolarmente coinvolto dalla trama. In F1 2021 abbiamo giocato nei panni di un pilota con tratti caratteriali e personalità chiari. Il pilota 22 non è mai visibile. Lui/lei non parla mai. Non mostra mai la sua faccia. È difficile provare qualcosa per un personaggio del genere. Gli attori in generale fanno un buon lavoro, ma nel complesso la storia in 36 capitoli non raggiunge il livello di qualità di Braking Point.

Se vuoi giocare a qualcos'altro, c'è anche una modalità carriera. Il contenuto è buono grazie a tanti diversi tipi di competizione, dalle auto elettriche alle auto da turismo. Partiamo dal livello esordiente dove ci sono otto diverse categorie. Completa un numero sufficiente di obiettivi per sbloccare Semi-professionista e poi Pro e così via in 250 eventi carriera. Tuttavia, sembra una corsa dopo l'altra senza alcuna personalità. So che piacerà a molti, ma mi sarebbe piaciuto vedere qualcosa in più. Puoi creare il tuo logo delle squadre di corse e il look della tua auto. Tuttavia, non è possibile utilizzare questo aspetto con decalcomanie e colori su tutte le auto, ma devi accedere in ogni macchina e cambiare manualmente l'aspetto.

Il multiplayer è composto da un massimo di 22 piloti online in cui puoi creare la gara che desideri, se non vuoi saltare in una lobby. 99 giri sulla Strada Alpina con la neve? Certo, vai avanti. Gli amici possono unirsi e guidare con te in modalità carriera con una funzione hop-in. Vedi un amico online e pensi che dovrebbe essere messo sulle spine? Puoi allora saltare nel mezzo della gara e prendere il controllo di un pilota. Il multiplayer dovrebbe anche essere multipiattaforma.

Grid Legends è migliorato molto in un solo mese ed è davvero impressionante di per sé. Ma la domanda è come mi sarei sentito se avessi giocato solo ora e non prima. Probabilmente avrei pensato che il gioco nel suo insieme fosse piuttosto mediocre dove ci sono momenti davvero impressionanti, ma dove il feeling di guida non è abbastanza buono da tenermi incollato lungo. Alla fine... Codemasters è molto meglio di così.

Grid Legends
Grid LegendsGrid Legends
06 Gamereactor Italia
6 / 10
+
Belle ambientazioni; La modalità Storia è solida; Grande varietà di auto e classi di auto.
-
Sensazione di guida e fisica mediocri; Effetti meteorologici stantii che sembrano vecchi; IA noiosa; Manca la varietà della modalità carriera.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

0
Grid LegendsScore

Grid Legends

RECENSIONE. Scritto da Johan Vahlström

Dopo la delusione di Grid (2019), i britannici Codemasters ci riprovano. Ecco la nostra recensione.

0
Grid Legends - Provato

Grid Legends - Provato

PREVIEW. Scritto da David Caballero

Codemasters, ora sotto l'egida di EA, è determinato a risolvere almeno due dei tre problemi principali di Grid 2019.



Caricamento del prossimo contenuto