Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
testi gadget

Google Pixel Buds A - La recensione di un paio di auricolari eccezionali

Un must-have per un qualsiasi utente Android.

Vorrei partire subito dicendo che Google ha una strategia di lancio dei suoi prodotti francamente confusa, quando si tratta del loro hardware. Certo, dal Regno Unito (da cui scrivo) possiamo goderci buona parte dei loro dispositivi, dal PixelBook Go agli smartphone Pixel ogni anno, ma per la maggior parte dei nostri colleghi internazionali, l'hardware di Google è difficile da trovare e spesso devono importare prodotti dall'estero. Ma, indipendentemente dalla tua posizione geografica, è davvero facile dare una rapida occhiata ai loro nuovi auricolari economici, i Pixel Buds A, e sono francamente stupito dal fatto che Google non abbia semplicemente scelto di lanciarli a livello globale praticamente subito.

E perché, ti chiederai? Bene, semplicemente perché a soli $ 99,99, sono i migliori auricolari in circolazione, e possiamo addirittura sbilanciarci a dire che sono migliori degli in-ear che costano più di tre volte quell'importo. Sono davvero così ottimi.

Google Pixel Buds A

Quindi facciamo un passo indietro e concentriamoci per un momento sull'hardware. Già, non riteniamo che Google riceva abbastanza credito per il suo approccio versatile, tattile e francamente ispirato alla progettazione dell'hardware. Dal Nest Audio rivestito in tessuto allo splendido Pixel 5 rivestito in resina (che dobbiamo ancora recensire, Google), non appena prendi i Pixel Buds A è, come dice Mr Mobile; "un grande slam di tattilità". La superficie bianca della custodia non è un rivestimento morbido e uniforme, è quasi ruvida nel senso che c'è un po' di presa, facendola quasi sembrare un uovo, sia nella tonalità del colore che al tatto. Il LED colorato appena sotto il coperchio è semi-nascosto, quindi la luce soffusa non è così fastidiosa e l'attrazione magnetica tra il coperchio e la custodia è abbastanza forte da rendere sicura l'intera operazione. Non è che il semplice atto di afferrare la custodia, rimuovere le unità e rimetterle a posto sia una parte essenziale della qualità dell'esperienza, ma allo stesso tempo; I Pixel Buds A di Google sono gli auricolari sensibili migliori da utilizzare.

Non solo, ma ci sono piccoli tocchi, piccoli colpi di genio che di nuovo non ti aspetteresti a questo particolare prezzo. Come il loro fratello più costoso, i Buds A hanno alette in gomma, che ti danno una vestibilità più aderente e sicura. Ciò significa essenzialmente che si torcono e si bloccano in posizione e, durante le nostre settimane di test, si sono dimostrate più comode e più sicure di tutti gli altri auricolariche abbiamo testato negli ultimi anni.

C'è una semplice superficie tattile su ogni auricolare, che ti dà un rapido accesso a tutte le funzioni previste, ma come spesso accade con Google, appare molto più soddisfacente da usare. Ha principalmente a che fare con le dimensioni dell'area abilitata al tocco. È un po' più piccolo qui che altrove, il che significa che se devi imparare a prendere delle distanze mentre indossi gli auricolari, non giocherai, metterai in pausa o salterai accidentalmente. Si attivano solo quando vuoi, qualcosa di sorprendentemente raro in questo particolare spazio.

E poi c'è la funzionalità di Google Assistant, e iniziamo sottolineando che, naturalmente, altri in-ear hanno la piena funzionalità di Google Assistant e utilizzano in qualche modo gli stessi metodi per l'attivazione e l'utilizzo, ma a rischio di ripetizione; rendendolo così incredibilmente semplice e senza interruzioni, Google ti induce a usare l'assistente molto più spesso. Tenendo l'unità giusta e aspettando un suono di conferma soddisfacente, l'intera suite Assistant si apre e puoi fargli leggere gli eventi del calendario, le previsioni del tempo, riprodurre una trasmissione di notizie o accedere rapidamente alle chiamate. Funziona semplicemente ogni singola volta.

Google Pixel Buds AGoogle Pixel Buds A

Google ha progettato un'interfaccia audio, che rende agevole ed efficace anche le transizioni quando devi inviare testi. Le prime volte, l'assistente ti fornirà una guida ben spiegata su cosa dovresti fare quando vuoi rispondere al testo, ma in seguito, è una serie di beep e boop adorabili, che rende facile rispondere rapidamente a messaggi in arrivo. Abbiamo provato ad avere diverse conversazioni durante il nostro periodo di prova e, oltre ad alcuni piccoli problemi con la punteggiatura, abbiamo condotto quelle conversazioni quasi senza problemi. È davvero qualcosa da cui diventi incredibilmente dipendente. Aggiungi al tutto diversi tocchi, che rendono l'associazione e l'utilizzo molto più fluidi, come non aver bisogno di un'app per modificare le impostazioni o controllare la durata della batteria, con tali informazioni che si trovano nella sezione delle notifiche e ottieni qualcosa che sembra proprio un paio di AirPod per Android.

Poi c'è il suono. È importante notare che non abbiamo qui una cancellazione attiva del rumore, ma grazie a un solido sigillo fisico, sono saldamente al sicuro nell'orecchio e la cancellazione passiva che ne deriva è francamente sorprendente. Il suono è generalmente eccellente, soprattutto a questo prezzo. La separazione stereo è brillante e, dagli arrangiamenti rock sinfonici avanzati al RnB fluido, i Buds A offrono una qualità audio sorprendentemente potente, qualcosa che scommettiamo che la maggior parte dei consumatori medi apprezzerebbe immediatamente, nonostante la mancanza di un ANC adeguato. Inoltre, ottieni anche un'eccellente portata Bluetooth, che è più ampia rispetto alla maggior parte dei set di gemme concorrenti.

Non sacrifichi nemmeno la certificazione IP, perché qui c'è una classificazione IPX4. Ti perdi la ricarica wireless, il che è un peccato, e forse la nostra unica vera lamentela, e questo è a un prezzo a cui nessun concorrente lo offre. Onestamente, è difficile non consigliarli direttamente a tutti i possessori di Android. Sono magistralmente ben fatti.

Google Pixel Buds A
Google Pixel Buds AGoogle Pixel Buds A
10 Gamereactor Italia
10 / 10
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto