LIVE

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Live broadcast
Pubblicità
logo hd live | Fall Guys
Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
preview
FIFA 16

FIFA 16

Abbiamo dato un'occhiata più da vicino al nuovo bilanciamento di FIFA, al nuovo FUT Draft e molto altro.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Siamo andati fino a Stoccolma per provare la nuova edizione del noto franchise annuale dedicato al calcio, con la speranza che gli errori dell'anno precedente sia stati risolti. Nella speranza di saperne qualcosa di più su Fifa Ultimate Team, e nella speranza che l'aggiunta del calcio femminile non sia semplicemente una decisione commerciale, ma piuttosto qualcosa che contribuisca ad accrescere l'esperienza nel suo complesso.

L'anno scorso, quando EA cercava di "vendere" FIFA 15, buona parte delle dichiarazioni dell'entourage di EA Sports giocavano la carta del realismo. Questo aspetto si è tradotto nella possibilità di percepire le emozioni del giocatore in campo, il che a sua volta dovrebbe riflettere l'importanza stessa della partita - se avete totalizzato un goal negli ultimi minuti di una partita, la squadra si dimostra decisamente più contenta rispetto a quanto si ritrova a segnare un goal sul finire di una partita di minore importanza. Si è rivelata un'aggiunta interessante, ma per un gioco che ha, d'altro canto, un gameplay squilibrato, ci è apparsa una priorità piuttosto curiosa. Pertanto, la gioia - e il sollievo - è stata enorme, quando EA Sports ha iniziato la sua presentazione focalizzandosi principalmente sul gameplay, e non sulle modifiche di tipo estetico.

Hanno iniziato la presentazione mostrandoci una difesa migliorata. FIFA 15 ha sempre propeso maggiormente sull'attaccante, e il difensore ha avuto sempre una certa difficoltà a reggere il passo. In FIFA 16, gli sviluppatori promettono che sarà finalmente possibile tenere testa agli attaccanti. Dopo un paio di partite, tuttavia, non sono così sicuro che la difesa sia è stata migliorata, e che l'attaccante sia stato un po' frenato.

Successivamente ci hanno mostrato una nuova modalità di allenamento: ci dicono che sia utile sia ai principianti sia ai giocatori più esperti. Funziona così: mentre state giocando una partita, il gioco vi dirà sempre ciò che si può fare e quale tasto dovete premere. Se vi trovate a correre lungo il bordo-campo, il gioco vi dirà che è possibile premere il tasto "quadrato" per calciare una palla alta o effettuare un passaggio. Anche questa sembra un'aggiunta interessante, anche se penso che difficilmente i giocatori esperti ne troveranno qualche utilità.

Finora si sono concentrati sul gameplay, e continuano a farlo a lungo durante la nostra presentazione. La modalità carriera offrirà dei piccoli tornei extra, che saranno giocabili accanto ai tornei più importanti. Questo vi permetterà di guadagnare un po' di denaro extra e magari dare la possibilità anche alle vostre riserve di scendere in campo. La modalità carriera offrirà anche la possibilità di allenare i tuoi giocatori, che permetterà loro di migliorare le proprie abilità a seconda di quanto è impegnativo l'allenamento. Al momento, gli sviluppatori non si sono sbilanciati sull'effettivo livello di difficoltà di questo allenamento, e su cosa lo renda effettivamente così, ma ci è sembrata un'idea eccitante.

FIFA 16FIFA 16

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Quanto abbiamo detto finora sembra in realtà la parte meno importante di ciò che effettivamente caratterizzerà FIFA 16 e che farà davvero contenti i fan del franchise, in particolare gli appassionati di FIFA Ultimate Team. FUT è sempre stato una nota dolente per EA da quando hanno deciso di includere una fascia di prezzo sui giocatori. E' stata una decisione presa per evitare che FUT diventasse un pay-to-win, ma ha finito anche per allontanare un sacco di fan. Alla domanda se elimineranno la fascia di prezzo nell'edizione di quest'anno, EA ha risposto che non hanno ancora deciso sul da farsi. E' comprensibile che non sappiano cosa fare; nel caso la rimuovano, perderebbero soldi (perché la gente non comprerebbe FIFA points), e renderebbero FUT un pay-to-win. Nel caso la tengano, invece, continuerebbe ad esserci un gruppo di fan scontenti.

Ciò che hanno deciso di fare, è stata un'intuizione a nostro avviso geniale, chiamata FUT Draft. Funziona un po' come l'Arena di Hearthstone: Heroes of Warcraft, per capirci. Si paga una certa quantità di oro per partecipare ed i giocatori che vengono offerti sono sempre casuali. Prima si sceglie un capitano e poi si sceglie il resto della squadra e ogni volta si tratta di una scelta tra cinque giocatori casuali. Alla fine si scelgono i giocatori da mettere in panchina e l'allenatore. La selezione dei giocatori è un processo tattico, perché la scelta spesso è tra un giocatore forte o un giocatore con buona chimica.

Si giocano quattro partite con questa squadra ed è possibile vincere oro e gettoni, a seconda di quante partite si vincano. Draft permette ai fan di provare alcuni dei migliori giocatori del mondo in Fifa Ultimate Team e incoraggia i fan a provare giocatori che normalmente non userebbero. Durante la mia breve sessione in compagnia di FUT Draft, avevo a disposizione solo giocatori di classe mondiale, ma non siamo sicuri se la versione finale sarà effettivamente così. Speriamo che, quando il gioco uscirà, Draft sceglierà a caso tra tutti i giocatori del gioco, e non solo tra i giocatori più forti in modo casuale. Al momento ci risulta difficile fare dei pronostici su FUT Draft, se questo sarà un successo oppure no, ma di certo non manca del potenziale.

FIFA 16FIFA 16FIFA 16
FIFA 16

Non è possibile giocare con le calciatrici in FUT, e a quanto pare ci sono diversi motivi. Prima di tutto, ci sono solo dodici squadre e in secondo luogo, non è possibile giocare uomini contro donne. EA giustifica questa decisione con il fatto che il calcio femminile e il calcio maschile non sono comparabili, e quindi non è possibile farli giocare uno contro l'altro.

Quando abbiamo finalmente preso in mano il controller e abbiamo provato a giocare con la squadra femminile nazionale svedese, abbiamo sperato in un cambiamento più significativo. Alla fine è pur sempre calcio, ma la nostra impressione è che le giocatrici femminili vanno a terra un po' più facilmente, il che invita ad uno stile più tattico di gioco in cui la palla fa la maggior parte del lavoro. Questa è stata l'unica differenza che abbiamo effettivamente riscontrato. Va però detto che EA merita un elogio per il lavoro svolto sulla parte di commento sul gioco. Il nostro timore era che i commentatori usassero frasi neutre, in modo da potere usare senza problemi sia nelle partite con i giocatori maschili sia in quelle con le donne. La prima cosa di cui ci accorgiamo è che i commentatori stanno appunto parlando di calcio femminile, e che chiamano per nome un sacco di giocatori. Può sembrare una cosa ovvia, ma in realtà fa una differenza enorme.

E' abbastanza evidente il fatto che EA Sport ha cercato di accontentare i fan della serie e ha cercato di migliorare alcuni dei loro errori fatti in passato. Il movimento con la palla non ci è apparso fluido come in FIFA 15, ma riteniamo che sia comunque positivo. E' più facile girare di 180 gradi il difensore, accelerare rapidamente e inseguire l'attaccante. Questo uniforma la relazione tra l'attaccante e difensore. Abbiamo notato alcuni problemi durante la nostra sessione di prova con il gioco: il frame-rate rallenta sensibilmente ogni volta che tiro un calcio di rinvio, abbiamo notato delle sfocature tra il giocatore e l'ambiente quando questo esultava per un goal, e ci è apparso ancora una volta troppo facile riuscire a segnare con un colpo di testa. Tuttavia, queste sono tutte piccolezze, che possono essere in ogni caso risolte prima che il gioco esca.

Quando si lavora con i giochi sportivi annuali come FIFA, ci sono sempre tre fasi di giudizio. Il primo è durante brevi presentazioni come questa, in cui cerchiamo di capire se il gioco sembra migliorato rispetto all'anno precedente. Il successivo arriva con la recensione, in cui il gioco ottiene un voto e si decide se vale la pena acquistarlo o meno. L'ultimo - e il più importante - arriva mesi dopo che il gioco è fuori, ed è quando la parte online entra nel vivo. A questo punto i fan potranno dire definitivamente se il gioco è buono o cattivo. Se FIFA 16 sarà un'ottima annata - come di fatto è stato, ad esempio, FIFA 10 - è troppo presto per dirlo. Pertanto la nostra conclusione è questa: i miglioramenti di quest'anno sono focalizzati sul gameplay, su FUT Draft che ha del potenziale per diventare un classico tra i fan, e l'aggiunta del calcio femminile che appare senza dubbio ben implementato. FIFA 16 sembra un grande passo in avanti nella giusta direzione.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto