Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
recensioni
FIFA 13

FIFA 13

Nell'eterna lotta tra FIFA e PES, anche quest'anno FIFA 13 fa tutto bene per meritarsi i suoi spaventosi dati di vendita. Tuttavia, EA ha scelto la strada più sicura, senza introdurre nulla di nuovo.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Anche quest'anno si parla di come FIFA trionfi su tutto rispetto alla concorrenza. Ma tutto questo è giustificato? Mettiamola così: FIFA 13 non fa peggio del suo predecessore.

Mi fa un po' male vedere Lionel Messi sulla copertina di FIFA 13. Essendo stato un fan di PES per molto tempo e un tifoso del Barça, mi sembra quasi di vederlo con indosso una maglia del Real Madrid. Nel menu principale il dolore prosegue, perché non ho mai visto Messi in un menu così stupido. Ma prima di iniziare a brontolare, iniziamo con qualcosa di positivo.

Come accennato all'inizio, il flusso del gioco in FIFA 13 è superiore a quello del suo predecessore. Principalmente ciò avviene perché i giocatori non hanno bisogno di tempo per reagire a passare o a effettuare un tiro. I passaggi più veloci significano un calcio più rapido. Anche se questo potrebbe andare ad influire negativamente sui miei gusti personali. Ma, nel complesso, siamo sulla strada giusta. Il ritmo tutto il gioco è stato leggermente aumentato, e questo è l'aspetto principale.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
FIFA 13FIFA 13

Anche le obiezioni che feci lo scorso anno sono state messe a tacere. Il fastidioso bug in cui un giocatore usciva dallo schermo per recuperare la palla senza più tornare indietro, è solo un ricordo del passato. Tutto è estremamente confortevole e sensibilmente migliore, e i giocatori si muovono più rapidamente nell'area di rigore. Così, è molto più facile per l'attaccante raggiungere i punti per il tiro. I difensori, di conseguenza, hanno meno tempo per posizionarsi.

Purtroppo, uno svantaggio reale in FIFA 13 è il pessimo funzionamento del cambio di giocatore semiautomatizzato. L'intelligenza artificiale confida troppo in questa funzionalità, e il giocatore sembra ottenere automaticamente la palla ai propri piedi. Ma il gioco sembra tenere in considerazione soltanto i giocatori che si trovano dietro alla palla. Quando ci rendiamo conto che il cambio di giocatore ci porterà al controllo del giocatore sbagliato, di solito è troppo tardi. Qui, però, c'è la speranza che una patch possa risolvere il problema.

Nelle dichiarazioni degli sviluppatori in merito a FIFA 13, si parlava di rendere il gioco più imprevedibile e quindi più realistico. Si tratta di un elemento che gli sviluppatori hanno preso a cuore. La cosa si ripercuote in particolare quando ci troviamo in difficoltà, in quanto nelle situazioni difficili il recupero palla diventa qualcosa di raro, una cosa che si nota giocando in particolare contro i club migliori del mondo.

Una nuova caratteristica interessante è data dal nuovo sistema tattico dei calci piazzati. Anche se viene dato un grande vantaggio all'attaccante che può chiedere a uno o due giocatori di correre sopra la palla senza toccarla, la vera utilità sta nella difesa. La barriera si può "modificare", rosicchiando qualche centimetro e andando persino a rischiare un cartellino giallo in maniera un po' stupida. Ma, ancora una volta, questo strumento introduce un po' di varietà nel gioco. Probabilmente EA in futuro interverrà anche sull'obsoleto sistema delle punizioni, che ormai inizia a mostrare qualche segno di cedimento.

Il Player Impact Engine, introdotto con FIFA 12, è presente anche quest'anno. Tuttavia, la simulazione delle collisioni è molto meno evidente rispetto al suo predecessore. Situazioni come lo scorso anno, in cui i giocatori inciampavano costantemente gli uni sugli altri per ammucchiarsi e poi catapultarsi via, non sono più presenti. In FIFA 12, però, le animazioni venivano sempre completate.

In FIFA 13 non è così. Di tanto in tanto si finisce per bloccarsi in un duello con un altro giocatore, il che può portare a un fallo o a una semplice interruzione nel flusso dello scambio palla. Quando avviene, è particolarmente fastidioso, specie quando ci si becca un cartellino. Ci sembra di essere stati puniti ingiustamente. Di tanto in tanto, ce la prendiamo con l'arbitro. Una leggera spintarella che spinge l'avversario a perdere l'equilibrio senza cadere non è certo degna di giallo.

FIFA 13

EA ha promesso un'intelligenza artificiale migliorata. In realtà c'è, ma è meno evidente di come ci è stata presentata. In rari casi, il gioco mostra una migliore comprensione degli spazi aperti e un gioco sul campo che va ben oltre il semplice muoversi in avanti. Se non si fanno salire i nostri compagni non si conclude nulla: una buona cosa.

In termini di licenze, FIFA 13 è, come di consueto, estremamente vario. Dal momento che EA si assicura le licenze per i campionati da molti anni, i nuovi acquisti sono necessariamente un po' scarsi. Quest'anno, la new entry è la Lega dell'Arabia Saudita. Finalmente quest'anno potremo giocare un derby tra i due "top club" Alshoulla e Al Najran.

FIFA 13

Uno degli aspetti critici di FIFA è sempre stata la somiglianza facciale dei giocatori. Sorprendentemente, FIFA 13 compie un grande passo avanti. I volti dei giocatori mostrano contorni molto più chiari e sfumature che consentono un aspetto molto più realistico. Una volta che i giocatori muovono i loro volti, tuttavia, troviamo i ben noti problemi del passato. Le espressioni facciali dei giocatori sono ancora molto rigide, a mo' di bambola e prive di emozioni.

Nonostante le critiche esigenti, FIFA 13 si comporta come una versione migliorata di FIFA 12. Pur non essendoci quasi nulla di nuovo, tutto ciò che già c'era funziona meglio. E, come di consueto, i controlli offerti da FIFA 13 sono tremendamente comodi.

FIFA 13
FIFA 13
FIFA 13
FIFA 13
FIFA 13
FIFA 13
FIFA 13
FIFA 13
09 Gamereactor Italia
9 / 10
+
Splendido flusso di gioco, calci piazzati tattici, Player Impact Engine migliorato
-
Arbitro un po' troppo "fischiettaro", cambio semiautomatico del giocatore calibrato male
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

FIFA 13Score

FIFA 13

RECENSIONE. Scritto da David Moschini

Nell'eterna lotta tra FIFA e PES, anche quest'anno FIFA 13 fa tutto bene per meritarsi i suoi spaventosi dati di vendita. Tuttavia, EA ha scelto la strada più sicura, senza introdurre nulla di nuovo.



Caricamento del prossimo contenuto