Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
articoli
FIFA 12

FIFA 12: intervista al produttore

Nella splendida cornice del Santiago Bernabéu, David Caballero ha avuto l'opportunità di chiacchierare con David Rutter, produttore di FIFA 12. Ecco cosa ci attende.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Come ogni anno, FIFA tornerà a regalarci una simulazione calcistica sempre più fedele. Quest'anno, però, le cose cambiano: un nuovo motore fisico, un nuovo sistema online, nuove modalità. Ne abbiamo parlato con il produttore, durante un evento tenutosi nel tempio del calcio spagnolo, lo stadio Santiago Bernabéu di Madrid. L'intervista è stata realizzata dal caporedattore di Gamereactor Spagna, David Caballero.

In FIFA 12 ci sarà un nuovo motore fisico, che avete costruito da zero. Pensi che sia rischioso apportare un cambiamento così grande?

A scatola chiusa può sembrare così, ma appena ci giochi ti rendi subito conto che non c'è nulla di rischioso. Abbiamo apportato parecchie innovazioni che si combinano in maniera olistica per rivoluzionare il gioco. Il motore fisico, il motore dell'impatto fra i giocatori consente una nuova precisione durante le collisioni. Quindi, grossomodo, sono sempre spettacolari, ma può verificarsi davvero ogni tipo di collisione. Credo che la gente si aspettasse una sorta di effetto esplosivo, con giocatori che volavano da tutte le parti: non è così. Il sistema in realtà ammette meno collisioni violente. Allo stesso modo, la precisione nel dribbling e la difesa tattica riequilibrano il gioco in un modo fantastico, che permette ai giocatori di proteggere la palla ed esplorare le opportunità dentro e attorno all'area e nelle zone congestionate del campo. Ma la difesa tattica consente anche di regolarizzare la difesa stessa, che non trasformerà più i giocatori in "missili sensibili al calore" o roba del genere. Quindi, nel complesso, sono molto felice del risultato ottenuto, estremamente felice delle innovazioni e credo che il gioco piacerà davvero a tutti.

FIFA 12FIFA 12
FIFA 12FIFA 12
Il calciomercato

FIFA esce ogni anno. Pensi che, date le tendenze attuali, sia possibile creare un unico gioco FIFA e mantenersi con la vendita beni virtuali e di abbonamenti online, evitando di rilasciare un gioco nuovo ogni anno? Il marchio sopravvivrebbe?

Penso che, come azienda, abbiamo ormai stabilito di voler creare un'esperienza di gioco profonda, coinvolgente e socialmente connessa. Continuiamo a farlo, ma penso che verrà un giorno, non so esattamente quando, in cui intraprenderemo quella strada. Quest'anno con EA Sports Football Club offriremo una forma di servizio online, che permetterà ai giocatori di controllare i progressi, i livelli, la dedizione, le abilità. Se questo è quello che volevate che facessimo, tutto inizierà quest'anno con FIFA 12 e senza costi aggiuntivi.

Cos'è successo alla versione per Nintendo 3DS di FIFA 12? Nel primo comunicato stampa si parlava di una modalità online, poi più nulla? Hai qualche informazione a riguardo? Non farebbe la differenza rispetto ai concorrenti?

So molto poco sulla parte 3DS, al massimo posso nominare alcune delle persone che ci lavorano, alcuni di loro sono cari amici! So che ci stanno lavorando molto duramente per realizzare un feature molto interessante esclusiva per 3DS. Per quanto riguarda FIFA 12 su PS3, 360 e PC, non stiamo parlando di online in questo momento. Ne parleremo in agosto a Colonia, ma posso dire che queste tre versioni saranno trattate allo stesso modo.

FIFA 12FIFA 12FIFA 12
FIFA 12FIFA 12
Immagini delle versioni PlayStation 3 e Xbox 360

In Pro Evolution Soccer, che è il vostro principale concorrente, sarà possibile controllare il gioco con il D-Pad dopo le richieste dei fan. Si tratta di un passo indietro?

Abbiamo avuto il D-pad come sistema di controllo fino a pochi anni fa. Penso sia sano fornire a tutti gli appassionati diverse opzioni. Oggi per esempio non ho mai nominato il fatto che in FIFA 12 sarà possibile regolare ogni aspetto dell'IA: la velocità di passaggio, la precisione di passaggio, la velocità di scatto, la precisione di tiro, la capacità di esecuzione in velocità... tutto porà essere personalizzato. Sarete in grado di customizzare quasi tutti i parametri del gioco. Ma non potrete farlo on-line. Questa è l'unica cosa che ti dirò oggi dell'online! (Ride). Nel gioco potrete fare delle cose davvero pazzesche, se lo vorrete.

Nella modalità carriera è possibile visualizzare un riassunto della propria squadra con le statistiche, le informazioni sui giocatori, le aspettative, le interviste rilasciate dai giocatori... come avete creato questo sistema?

Abbiamo dei giocatori-chiave per ogni squadra, che sono evidenti. Le aspettative per la stagione sono basate soprattutto sulla forza della squadra e la complessità della stagione, dopodiché il sistema genera un testo a seconda di questi dati.

FIFA 12
David Rutter
FIFA 12FIFA 12
Immagini della versione Nintendo 3DS

Non so se hai già provato il nuovo Nintendo Wii U. Pensi che si potrebbe trarre vantaggio da un sistema del genere in un gioco della serie FIFA?

Lo conosco, ma non l'ho ancora provato. Posso immaginare. Credo che come piattaforma sia molto emozionante. Ha un certo numero di applicazioni interessanti all'interno del mondo FIFA. Forse un giorno potrò lavorarci, sarà davvero forte.

Tipo una lavagna con le strategie?

Ecco, ne hai trovata una. Ne abbiamo altre. Ci sono un sacco di cose che si possono fare.

FIFA 12FIFA 12FIFA 12

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Testi correlati

FIFA 12: UEFA Euro 2012Score

FIFA 12: UEFA Euro 2012

RECENSIONE. Scritto da Mike Holmes

EA Sports porta gli Europei di calcio in un pacchetto scaricabile per FIFA 12. Nuove squadre, una nuova modalità, un nuovo servizio live. È sufficiente per riaccendere la passione?

FIFA 12 Nintendo 3DSScore

FIFA 12 Nintendo 3DS

RECENSIONE. Scritto da David Caballero

Abbiamo provato la prima versione in 3D della serie FIFA. Un franchise da serie A, purtroppo, diventa un gioco da serie B una volta passato sulla console portatile di Nintendo...



Caricamento del prossimo contenuto