Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
recensioni
Far Cry 6

Far Cry 6

Affronta Anton Castillo per liberare l'isola tropicale di Yara dal suo governo oppressivo.

HQ

Non ci gireremo troppo attorno. Se speravi che Ubisoft avesse reinventato la formula di Far Cry, proprio come lo sviluppatore/editore ha fatto con quella di Assassin's Creed alcuni anni fa, allora rimarrai deluso da Far Cry 6. Ma se sei un fan dei sandbox open world e ti piace il gameplay action per cui Far Cry ha sempre eccelso, allora sarai felice di sapere che Far Cry 6 ha colpito questo segno anche questa volta, poiché ancora una volta ci troviamo di fronte ad un altro gioco raffinato, divertente ed emozionante che è certamente un po' ostacolato dal suo design oramai stantio.

HQ

Ambientato sull'isola tropicale di Yara, Far Cry 6 mette i giocatori nei panni di un guerrigliero, Dani Rojas, che si è schierato con il gruppo ribelle Libertad per liberare l'isola dal suo oppressivo Presidente/dittatore Anton Castillo (interpretato da Giancarlo Esposito). Con una trama che non si distanzia più di tanto da quelli dei precedenti Far Cry, ancora una volta il tuo compito sarà quello di portare scompiglio sulla mappa per contenere il controllo dell'esercito Yaran e aumentare la presenza delle forze Libertad, in modo da poter finalmente spodestare Castillo dalla sua posizione a capo del Governo.

Per portare a termine questa missione, dovrai fare alcune cose tipiche di un gioco Far Cry. Che si tratti di far esplodere qualcosa di remotamente esplosivo, sparare a qualsiasi figura militare abbastanza sfortunata da incrociare il tuo cammino o incontrare nuovi personaggi per far sentire la presenza di Libertad sull'isola, da questo punto di vista Far Cry 6 non cambia approccio. Anche se puoi considerarla una scelta di design abbastanza estenuante che mostra quanto sia oramai stanco il franchise di Far Cry, prendere questo stile e aggiungervi costantemente piccole modifiche consente a Ubisoft di concentrarsi sulla costruzione di un nuovo mondo entusiasmante e sandbox ogni volta che c'è un nuovo lancio di Far Cry, e in Far Cry 6, questo è esattamente ciò che otteniamo.

Annuncio pubblicitario:

Yara è un'isola meravigliosa, ricca di una varietà di biomi e luoghi da visitare. Sia che tu stia viaggiando per le strade trafficate della capitale Esperanza o piuttosto nelle giungle lussureggianti che costituiscono la maggior parte dell'isola, di solito c'è qualcosa di interessante che attira la tua attenzione. Molto spesso questo sarà un posto di blocco o una zona militare, dove dovrai entrare, liberarlo dai soldati e completare qualche altro obiettivo minore per catturare la zona per le forze della Libertad, e se non è così, ci sono gare, cacce al tesoro, un sacco di missioni secondarie stravaganti e bizzarre e altro ancora da completare.

Far Cry 6Far Cry 6

Di solito è divertente partecipare e completare tutto questo, ma in Far Cry 6 è fondamentale anche saccheggiare costantemente nuovi materiali, poiché questo è il modo migliore per ottenere aggiornamenti per le armi e persino sbloccare alcune armi. Il motivo per cui ne parlo ora è perché ci sono risorse assolutamente ovunque e, francamente, dopo poche ore diventa incredibilmente noioso doverle raccogliere costantemente. Ma devi farlo, altrimenti ostacolerà la tua capacità di personalizzare il tuo personaggio e limiterà la tua capacità di costruire importanti complessi Libertad, che ti permettono di sbloccare nuove funzionalità in Yara.

È il tipo di design che Assassin's Creed Valhalla ad esempio gestisce sbloccando forzieri, mentre in Far Cry 6 devi raccogliere fisicamente i materiali che sono in giro, che si tratti di metallo, pezzi di scarto, benzina, vetro riciclato, solo per citarne un po'. Anche se capisco che raccogliere risorse e metterle a proprio vantaggio è fondamentale per le ribellioni che mancano del finanziamento e del supporto dell'esercito, rende il game design piuttosto estenuante, specialmente in un gioco in cui non vuoi davvero passare il tuo tempo a cercare metallo arrugginito.

Annuncio pubblicitario:

Ma supponendo che tu abbia raccolto abbastanza materiale, puoi spenderlo in nuove parti di armi e equipaggiamento, il che renderà più facile annientare le forze di Castillo. Vuoi aggiungere un silenziatore di grado militare alla tua pistola? Che ne dici di aggiungere dei proiettili perforanti a un fucile d'assalto? Puoi costruire il tuo equipaggiamento per adattarlo al tuo modo di giocare, e in questo aspetto Far Cry 6 eccelle.

Far Cry 6

Per quanto riguarda gli edifici Libertad, si tratta di strutture nelle posizioni hub intorno a Yara, che quando sbloccate apriranno nuove opportunità, ad esempio nuovi nascondigli intorno alla mappa, la possibilità di acquistare mappe che dettagliano i punti di caccia e pesca e luoghi in cui è possibile consegnare materiali per i buff permanenti o temporanei per Dani.

Prendi tutte queste opzioni e il mondo di Yara e aggiungile ad altre cose stupide, come gli Amigos (animali domestici) che ti aiutano a navigare e addomesticare Yara con il loro adorabile fascino (parliamo di te, Chorizo) o il loro natura feroce e selvaggia (ehm... Guapo), più dell'iconica azione in prima persona della serie, una vasta gamma di modi per esplorare, che si tratti di tuta alare, rampino, a cavallo o con diversi tipi di veicoli, ed è difficile non divertirti a giocare a Far Cry 6.

Far Cry 6Far Cry 6

E nel complesso, questa è stata la mia esperienza con questo gioco. Non è una novità, in effetti è sorprendentemente simile al passato, ma Far Cry 6 funziona così bene che rende difficile criticarlo per quanto riguarda l'esperienza di gioco. Eppure, più gioco a Far Cry 6, più comincio a pensare che questa serie stia perdendo la sua identità.

Far Cry dovrebbe vedere il giocatore in difficoltà, combattere con le unghie e con i denti per salvare la terra e le persone da leader oppressivi e crudeli, ma in Far Cry 6, Dani - che dovrebbe essere un guerrigliero vagamente addestrato - sembra un agente della black op che ha quindici anni di esperienza di combattimento e armi da fuoco alle spalle. Nonostante tutte le carte fossero in mano a Castillo, giocando a questo gioco, mi è dispiaciuto per Castillo, perché sapevo che non ha mai avuto una possibilità, dato che ero semplicemente inarrestabile da pochi istanti. Non hai bisogno di un equipaggiamento folle o di un equipaggiamento per spezzare la sfida di Far Cry 6, tutto ciò di cui hai bisogno è un'arma silenziata e il tuo zaino Supremo (un pezzo di equipaggiamento davvero assurdo che offre una sorta di "abilità suprema" per scatenare l'inferno sugli eserciti di Castillo, e semmai sembra un po' tanto per la serie), e avrai l'esercito di Yaran che implora pietà in pochissimo tempo.

HQ

Detto questo, sarei ingiusto nel dire che non mi sono divertito con Far Cry 6. È un gioco molto divertente da giocare se ti piace il design open world che è diventato un punto di forza dei giochi singleplayer di Ubisoft, ma allo stesso tempo, se sei annoiato e stanco di ciò che offriva Far Cry 4, Far Cry 5, Far Cry New Dawn e praticamente ogni altra iterazione della serie, allora Far Cry 6 semplicemente non sarà il gioco per te.

Far Cry 6Far Cry 6
Far Cry 6
Far Cry 6
07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
Bello e divertente da giocare. Le profonde opzioni di personalizzazione ti consentono di giocare nel modo che preferisci. Yara è meravigliosa e ricca di opportunità.
-
È' il solito Far Cry. Il giocatore è troppo potente e cancella completamente la difficoltà dal gioco. Il sistema di saccheggio diventa noioso ed estenuante dopo poche ore. Anton Castillo è un cattivo deludente.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

0
Far Cry 6Score

Far Cry 6

RECENSIONE. Scritto da Fabrizia Malgieri

Affronta Anton Castillo per liberare l'isola tropicale di Yara dal suo governo oppressivo.



Caricamento del prossimo contenuto