Italiano
recensioni
Darksiders Genesis

Darksiders Genesis

La serie Darksiders torna con uno spin-off davvero divertente da giocare, soprattutto se con un amico.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

La serie Darksiders ha attraversato molte fasi durante il suo ciclo di vita decennale. Vigil Games, lo sviluppatore dietro i primi due giochi, si è spento poco dopo il lancio di Darksiders 2 a seguito del fallimento di THQ. Successivamente, Nordic Games (ora THQ Nordic) ha acquisito i diritti di pubblicazione, e così Gunfire Games ha ripreso in mano la serie con Darksiders 3, il titolo con protagonista Fury. Ora, a poco più di un anno dall'ultima release, la serie vede l'aggiunta di un titolo spin-off sviluppato da Airship Syndicate chiamato Darksiders Genesis.

In passato abbiamo seguito le peripezie dei cavalieri War, Death e Fury: ora è il turno di Strife di unirsi al combattimento in Darksiders Genesis, combattendo a fianco del suo parente War, il protagonista del gioco originale. Il gioco è ambientato prima del primo gioco e dopo la battaglia sull'Eden, dove i cavalieri (sviati dal Consiglio, all'epoca, a quanto pare, stavano lavorando per ristabilire l'ordine del mondo) hanno annientato la loro stessa specie fino a quando non sono rimasti solo in quattro. L'obiettivo di Darksiders Genesis è quello di trovare, raggiungere e infine abbattere il potente re demone Lucifero, che ha disturbato l'equilibrio conferendo a vari demoni all'inferno un potere immenso.

A differenza del resto dei titoli della serie, Darksiders Genesis non è un gioco in terza persona tradizionale. Al contrario, lo sviluppatore ha optato per un dungeon top-down stile crawler simile alla serie Diablo di Blizzard. Tuttavia, la componente di aggiornamento e gli elementi RPG sono ancora molto presenti, così come l'aspetto esplorativo.

Il gioco è organizzato in modo interessante, in quanto prendi il controllo del duo protagonista War e Strife. Solo uno dei due può essere controllato e i due personaggi sono caratterizzati da diversi stili e abilità di combattimento con cui è possibile affrontare gli angeli e i demoni che ostacolano la quest del duo. War è un bruto da combattimento ravvicinato con più di un set di mosse tipo hack 'n' slash (ha, tuttavia, alcuni attacchi a distanza a sua disposizione anche se li abbiamo usati solo per risolvere enigmi) e ci siamo rivolti a lui per incontri di combattimento ravvicinato. Invece, Strife è un personaggio a distanza che usa la pistola. Gli attacchi del duo si amplificano quando uccidi i nemici ed entrambi hanno abilità speciali specifiche che possono essere potenziate tramite appositi potenziamenti in un forziere nel mondo basato su più mappe o acquistandolo direttamente da Vulgrim.

Darksiders Genesis

Gli attacchi in carica richiedono munizioni per sparare mentre gli attacchi di base sono illimitati. Inoltre, ci sono un sacco di armi speciali e tipi di munizioni da trovare lungo il tuo viaggio (e quindi attivare/disattivare la ruota delle armi/abilità). Ad esempio, puoi accendere i bracieri stando accanto a una fiamma e lanciare la tua lama su di essa, colpendo il braciere con le lame accese, tattiche necessarie in alcuni punti per proseguire e attivare interruttori.

La maggior parte delle volte, combatterai contro vari minion demoni che ti vengono incontro in orde mentre ti fai strada lungo dungeon diabolici e vaste aree aperte, ma il gioco offre anche molti combattimenti contro i boss, simili anche a quelli di Diablo. Questi sono ben progettati e, sebbene impegnativi, non ci sono mai troppe meccaniche di cui tenere traccia. Potrai annientare la maggior parte dei bruti con schivate abili e attacchi tempestivi, nel frattempo recuperando globi di salute e munizioni dai minion sul campo di battaglia per tenerti sempre ben rifornito. Se muori, tuttavia, passerai all'altro cavaliere del duo fino alla conclusione della battaglia, di cui tu (si spera) ne uscirai vincitore. Questo ci porta a un elemento importante della Genesi: il gioco cooperativo.

Anche se il gioco può essere giocato da solo, puoi anche scegliere di giocare insieme ad un amico, che supponiamo sia il modo più appropriato di godersi questa esperienza. Troverai spesso pilastri in cui è possibile evocare Vulgrim per sfogliare le sue merci e iniziare una sessione cooperativa, che è uno dei motivi per cui crediamo che il gioco punti l'accento sulla componente multiplayer. Invece di dover passare da un personaggio all'altro e di cambiare forzatamente un personaggio come accade nel singleplayer, una coppia di amici può anche scegliere di usare entrambi i personaggi contemporaneamente, esplorando aree diverse per risparmiare tempo e rianimarsi a vicenda quando cadono in battaglia. Alla base, Darksiders Genesis si basa sull'elemento cooperativo e, quindi, non è mai veramente completo quando si gioca da solo (non provare a giocarci con mouse e tastiera se si trova un amico nei paraggi, il gioco è ingiocabile senza un controller e ti consigliamo di seguire l'avvertimento dello sviluppatore).

Darksiders Genesis

Nonostante offra ottimo doppiaggio, grafica nitida ed effetti di luce d'atmosfera, il gioco ha un po' di difetti. Vale la pena notare che dopo essere tornati a giocare dopo la patch pre-release, le cose sono andate meglio, ma ci sono ancora alcune cose da risolvere prima che il gioco possa dirsi senza bug, come problemi di crash e filmati che si bloccano.

A parte questo, il tono sembra un po' dispersivo, come se lo sviluppatore non sapesse se creare un gioco con un tono comico o un'atmosfera cupa e oscura e questa dissonanza crea talvolta casino in termini di immersione. Non è un grosso problema, però, e il gioco è comunque molto divertente in quanto il gameplay è davvero buono, specialmente durante i momenti ad alta intensità. Affrontare un gruppo di nemici più tosti e gestire una raffica di attacchi perfetta evitando i proiettili in arrivo mentre tutto esplode intorno a te è davvero soddisfacente.

Darksiders Genesis è un'aggiunta gradita ad un franchise amato e la nuova prospettiva lo completa bene. La storia è buona, la recitazione è fantastica, i personaggi sono ben scritti e l'opzione di giocare con un amico è adorabile. Ci piacerebbe che lo studio risolvesse alcuni problemi, ma nel complesso, il gioco funziona senza intoppi, è fantastico ed è divertente da giocare.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Darksiders GenesisDarksiders GenesisDarksiders Genesis
07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
Gameplay divertente, l'opzione cooperativa è fantastica, buoni personaggi, bella ambientazione per il prequel, ottima recitazione, la storia è buona.
-
Qualche bug, il tono del gioco è poco chiaro, incredibilmente difficile da giocare con una tastiera e un mouse, qualche crash.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

Darksiders GenesisScore

Darksiders Genesis

RECENSIONE. Scritto da Lisa Dahlgren

La serie Darksiders torna con uno spin-off davvero divertente da giocare, soprattutto se con un amico.



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.