Italiano
Gamereactor
preview
Bugsnax

Bugsnax - Un primo assaggio

Abbiamo trascorso un'ora con l'ultima creazione degli autori di Octodad: Dadliest Catch.

Rivelato di recente come parte della line-up di lancio di PlayStation 5, Bugsnax è un adorabile gioco d'avventura che vede i giocatori avventurarsi alla ricerca di creaturine deliziose, con le fattezze di veri e propri snack. È un'altra stravagante creazione degli autori di Octodad: Dadliest Catch e cerca di fondere elementi à la Pokémon Snap e altri giochi puzzle più tradizionali. Prima del lancio del gioco, ho avuto l'opportunità di esplorare il mondo di Snacktooth Island e la prima ora del gioco, e ho potuto parlare con il presidente di Young Horses, Philip Tibitoski.

In Bugsnax, interpreti il ruolo di un giornalista con un debole per le cose strane e assurde, il quale si è avventurato a Snacktooth Island dopo aver scoperto dell'esistenza delle creature che danno nome al gioco. Dopo l'arrivo sull'isola, Elizabert Megafig, la signora che ti ha contattato per prima, è introvabile e risulta irraggiungibile, così vieni lasciato a esplorare senza una guida. Non passa molto tempo prima che ti imbatti in Filbo, una creatura carina e innocua che fatica a badare a se stessa. Viaggiando insieme al tuo nuovo compagno, ti dirigerai poi verso la città di Snacksberg e scoprirai molte delle creature in parte bug in parte snack durante il tuo viaggio.

Ci sono 100 specie totali di Bugsnax che potrai incontrare e ho trovato che i disegni di tutto ciò che ho visto sono ugualmente creative e adorabili. Spiccano in particolare due personaggi: uno è Crapple, un granchio fatto con segmenti di mele, e Fryder, che è un ragno con patatine fritte al posto delle gambe e una pentola al posto della testa. Ciò che ha attirato maggiormente la mia attenzione però è stata una gigantesca pizza volante che si librava nel cielo in lontananza. Ho chiesto a Phillip se ci sarebbero stati Bugsnax più grandi come questo da catturare e lui ha confermato che quello che ho visto non era solo di facciata. Da questo, ho intuito che ci saranno bestie più grandi da catturare in seguito, e si spera in modi piuttosto elaborati.

Bugsnax

La cattura dei vari Bugsnax ha occupato la maggior parte della demo e ognuno mi è sembrato un piccolo puzzle da risolvere per arrivare alla loro cattura. Per prima cosa devi scansionare una creatura che hai incontrato in stile Pokémon Snap per scoprire i dettagli sul loro comportamento e schemi di movimento. È quindi necessario sfogliare la borsa piena di strumenti per determinare quale sarà la soluzione migliore per il lavoro. Nella breve demo, ho avuto accesso a una trappola a pulsante, una rete per insetti e una fionda che potrebbero essere utilizzate per sparare materiali gustosi come ketchup e cioccolato.

La prima creatura che ho incontrato è stata Strabby, una graziosa fragola dagli occhi Google che si sarebbe ritirata al sicuro se qualcuno si fosse avvicinato troppo. Con questo in mente, ho preparato una trappola e mi sono nascosto dietro una roccia prima di aspettare il momento perfetto per chiuderla a distanza. Successivamente, Bugnax ha richiesto più passaggi per catturarli e ho dovuto utilizzare più di uno strumento alla volta. I bunger, ad esempio, sono dipendenti dal ketchup e non possono essere catturati in una tipica trappola per bottoni, quindi ho dovuto ingannarne due per farli caricare l'uno nell'altro creando una scia di salsa seducente.

Tutto qui, dal design decisamente folle degli Bugsnax alla grande quantità di giochi di parole che vengono sfornati, il gioco sembra progettato per farti ridere a crepapelle ed è difficile non cedere. Una cosa che mi ha spaventato e mi ha fatto ridere in egual misura è stata come le membra degli NPC iniziano a trasformarsi in cibo basato sul Bugsnax che hanno mangiato in un processo noto come Snackification. Non ho idea del motivo per cui questi personaggi vorrebbero volersi sfigurare volontariamente per il cibo, ma Phillip ha spiegato che questo verrà spiegato più avanti.

Nella prima metà della demo ero preoccupato che le cose si rivelassero un po' troppo lineari, ma fortunatamente non è stato così una volta raggiunto Snacksberg. Qui ho dovuto svolgere compiti per 12 NPC per convincerli a tornare in città e potevo completarli nell'ordine che volevo. Questi incarichi hanno mostrato una maggiore varietà rispetto alla semplice cattura di Bugsnax; in una missione ho dovuto guidare un Bugsnax in una palla da criceto lungo un percorso a ostacoli con un puntatore laser, e in un'altra ho dovuto spiare uno degli abitanti del villaggio per riferire i pettegolezzi a un altro NPC ficcanaso.

Bugsnax

La demo che ho giocato era su PC (con un DualShock 4 collegato), ma Phillip Tibitoski di Young Horses mi ha spiegato in che modo il titolo sfrutta la potenza del nuovo hardware PS5. Ha spiegato che le schermate di caricamento in Bugsnax richiedono solo dai tre ai quattro secondi a causa della potenza dell'SSD. Ci ha anche detto che il DualSense utilizza il feedback tattile per consentire ai giocatori di sentire la differenza quando si cammina su diversi tipi di terreno come ghiaia, neve e sabbia. L'altoparlante nel controller viene utilizzato anche per riprodurre le urla dei diversi Bugsnax e proietta effetti sonori chiave come Bugsnax che si imbattono in trappole.

Questa affascinante avventura si preannuncia un'insolita e meravigliosa aggiunta alla lineup di lancio per PS5 e non vedo l'ora di avere la possibilità di tornare a Snacksberg. Ho trovato le sue numerose creature simili a snack adorabili e ben progettate e scoprire come catturarne ognuna è stato come risolvere un puzzle ogni volta. Assicurati di ricontrollare per le nostre riflessioni complete quando Bugsnax verrà lanciato su PC (Epic Games Store) e PS5 il 12 novembre.

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.