Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
preview
Bravely Second: End Layer

Bravely Second: End Layer

Abbiamo dato un'occhiata più da vicino al sequel di Bravely Second. Ecco com'è andata.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Sono trascorsi circa due anni e mezzo dagli eventi di Bravely Default. Nel frattempo, molto è cambiato da allora, ma le tensioni esistenti tra le diverse potenze mondiali rivali non si sono ancora placate. Agnès è diventata la sovrana del Cristallo dell'ortodossia e ha trovato un potente alleato in Eternia. Ma subito prima di tutto, prima che le loro forze congiunte potessero riportare equilibrio nel mondo, il misterioso imperatore Verheer ha sventato i loro piani e ha rapito la giovane donna.

Solo il giovane cavaliere Yew è riuscito a sopravvivere al massiccio attacco, ma è rimasto gravemente ferito. Tuttavia decide di liberare Agnès dalle grinfie del nemico. Ed è da qui che prenderà il via l'avventura in cui ritroveremo un sacco di vecchi amici, ma anche alcuni volti nuovi. Uno di questi è Magnolia, una degli ultimi sopravvissuti di una nazione straniera. La incrociamo in modo del tutto inaspettato, ha un fascino particolare e impreca in francese, rendendo il tutto addirittura piacevole all'ascolto - anche perché non si capisce una parola di quello che dice.

Bravely Default: End Layer è un gioco di strategia a turni, che offre un sistema di abilità profondo e una presentazione piuttosto bella. Nessun personaggio ha un ruolo predeterminato, per non parlare delle proprie capacità e preferenze personali. Il sapiente gioco dei vantaggi e degli svantaggi nelle diverse abilità che ogni classe possiede permetteranno di affrontare con successo conflitti molto complessi. In combattimento è tutta questione di padroneggiare particolari dinamiche circolari del gioco che agiscono in modo efficace. Questo sistema di combattimento viene recuperato direttamente dal suo predecessore, anche se sono state apportate alcune modifiche superficiali nell'area di operazione e nella creazione di catene d'azioni.

Bravely Second: End LayerBravely Second: End Layer
Bravely Second: End LayerBravely Second: End Layer

Un altro aspetto che è stato modificato in modo davvero sostanziale sono i combattimenti. Già in Bravely Default avevamo la possibilità di attuare automaticamente catene di azioni. Questa funzione dipende principalmente dall'automazione delle operazioni di combattimento in incontri casuali, un aspetto che ci permette di guadagnare denaro, lavoro e punti esperienza. Bravely Default: End Layer recupera questo aspetto e rafforza questa opzione allo stesso tempo. Possono essere memorizzati automaticamente fino a quattro di queste catene di comandi e possono poi essere attivate su richiesta.

Nonostante l'aspetto carino, molti personaggi risultano decisamente più maturi. Lo sviluppatore Silicon Studio ha dato loro una certa profondità in termini di contenuti, che riduce al minimo il classico concept un po' stereotipato che troviamo solitamente in titoli di questo tipo. Nonostante la presentazione molto affascinante e giocosa, il mondo di gioco è in realtà un luogo pieno di trappole. I residenti di Luxendarc sono sopraffatti dalle continue guerre, vi è grande instabilità tra le diverse città. Tra i nostri nemici ne ritroviamo alcuni davvero terribili, ma la situazione non va sempre come ci si aspetterebbe. Bravely Default: End Layer risulta decisamente più maturo rispetto al suo predecessore, e alle volte prendere determinate decisioni sarà tutt'altro che semplice.

Bravely Second: End LayerBravely Second: End Layer
Bravely Second: End LayerBravely Second: End Layer

Bravely Default: End Layer pone maggiormente l'accento sulla componente strategica del gioco e offre un'ulteriore profondità. In particolare ci saranno dodici nuovi lavori e vari talenti di recente introduzione da dover imparare ad usare. C'è un pasticcere, che attacca gli avversari con dolci, e un Evocatore di Gatti, una classe che impara tra l'altro attacchi folli servendosi di creature selvatiche. Le tante e nuove specializzazioni offrono maggior spazio e varietà nel sistema di combattimento. E offrono anche alcun combinazioni d'attacco davvero molto divertenti, e al tempo stesso anche un po' cattivelle.

Per riuscire a imparare le tante diverse professioni, è stata introdotta una nuova funzionalità: se si sconfiggono gli avversari nel primo turno di uno sconto, si avvierà un altro combattimento, che offrirà ricompense decisamente più ghiotte, ma al contempo sarà anche molto più difficile. Se tuttavia si fallisce, perderemo tutto ciò che abbiamo guadagnato. Se un combattimento si rivela molto difficile, avremo la possibilità di chiedere aiuto ai nostri amici (ma anche a perfetti sconosciuti) con un attacco o un supporto tramite StreetPass. Con il comando "Invia attacco" possiamo aiutare gli altri giocatori, nel caso questi si trovassero in difficoltà. È disponibile anche un mini-gioco che permette di costruire la propria base. Gli incontri tramite StreetPass e la connettività online permettono anche di trovare un numero maggiore di lavoratori per il nostro piccolo villaggio.

Lo stile grafico di Bravely Default: End Layer è ancora incredibilmente bello, ma rimane sostanzialmente lo stesso. Chiunque abbia visto l'originale sa che questo non è affatto un aspetto negativo, anzi. Gli sfondi disegnati a mano vengono esaltati maggiormente dall'effetto 3D sul 3DS. Anche l'aspetto musicale lo rende un gioco per intenditori. La versione che ho giocato mi ha davvero incuriosito e non vedo l'ora di tornare a provarlo, anche perché penso che questo sia probabilmente il gioco Bravely Default definitivo. Tuttavia, non sono mancate anche alcune perplessità: le prime ore di gioco ci sono risultate un po' troppo familiari. A quanto pare, c'è una vasta gamma di luoghi e personaggi che sono stati recuperati direttamente dal titolo originale e, senza dubbio, questo amplifica il senso di deja vu rispetto all'opera precedente. È ovvio che ci saranno anche nuove aree e personaggi, ma almeno nei primi capitoli che abbiamo giocato, questa sensazione non ci ha mai abbandonato.

Bravely Second: End LayerBravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer
Bravely Second: End Layer

Testi correlati

Bravely Second: End LayerScore

Bravely Second: End Layer

RECENSIONE. Scritto da Katrine Baumgardt

Dopo il grande successo di Bravely Default in Occidente, il suo sequel, Bravely Second: End Layer, otterrà la medesima calorosa accoglienza?



Caricamento del prossimo contenuto