Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
news
Axiom Verge

Axiom Verge: Badland risponde alle accuse di raggiro

Il producer Dan Adelman ha annunciato una causa legale e sia Badland sia il CEO Luis Quintans hanno dato la loro versione.

Pochi giorni fa il producer di Axiom Verge, Dan Adelman, ha fatto alcune scottanti dichiarazioni su Twitter relativo al suo rapporto con Badland Games che ha prodotto la versione fisica del gioco, sostenendo che la società avrebbe raggirato lui e Tom Happ, l'altro co-creatore del titolo platform.

"Badland ci ha fatto un'offerta che non potevamo rifiutare. Oltre a darci ciò che altri editori ci avrebbero offerto in termini di introiti, hanno affermato che avrebbero contribuito con il 75% delle loro entrate ad un fondo fiduciario istituito per le spese mediche di Alastair Happ," ha spiegato. Adelman ha poi aggiunto che Alastair - figlio di Tom - ha una malattia neurologica chiamata Kernicterus e che il CEO di Badlands, Luis Quintans, si era preso a cuore la faccenda.

"Sembrava che tutto procedesse bene fino a quando non è arrivato il momento di spendere soldi per produrre i dischi e le cartucce"ha continuato. "Continuavano a bloccarsi, e non ci è voluto molto tempo per capire che stavano esaurendo i fondi: Badland ci ha proposto di finanziare la produzione di tutte le unità e ci avrebbero ripagato una volta che tutto fosse stato mandato ai rivenditori, che avrebbero pagato per l'inventario al momento della consegna e questo mi ha già messo la pulce nell'orecchio, così ho insistito perché i rivenditori pagassero direttamente Tom".

Adelman è poi andato avanti dicendo che Limited Run Games (coinvolto nella pubblicazione del Nord America) aveva pagato Badland $78,000 USD in anticipo, che Badland pensava di utilizzare per produrre il gioco per Wii. Ha poi continuato su Twitter dicendo che LRG si è comportata molto seriamente in questo frangente.

"Quando è arrivato il momento di pagare a Tom Happ la sua quota per le vendite dell'UE e di contribuire al fondo sanitario di Alastair (pr cui Tom ha dovuto pagare un avvocato per istituirlo), Badland ha iniziato a non farsi più vedere. Non sapevamo nemmeno quanto dovevano noi, anche se abbiamo ragione di credere che si tratti di $ 200k", si legge in un altro tweet, dicendo che avrebbero poi proceduto per vie legali.

Tuttavia, di recente Quintans ha risposto a queste accuse su Twitter, dicendo:

"Capisco che, a causa della situazione estrema che stavamo attraversando, il nostro modo di fare non è stato l'ideale, e mi dispiace per i danni che ciò ha causato alle parti coinvolte, ma voglio ribadire che sono comunque disposto a pagare il mio debito, cosa per cui non mi sono mai rifiutato, per evitare ulteriori danni alle aziende e alle persone coinvolte in questa situazione".

"A causa della gravità di alcune accuse che sono state fatte in relazione a questa questione, sono stato costretto a mettere la questione nelle mani dei miei avvocati, che si riservano il diritto di intraprendere azioni legali contro chiunque possa renda pubblicamente informazioni inaccurate o false e dannose per l'interesse dell'azienda in cui lavoro ora, BadLand Publishing, o la mia. "

Ieri Badland ha anche diffuso un altro comunicato stampa sostenendo che "né Badland Games né Luis Quintans hanno MAI fatto alcun tipo di profitto dalla vendita del gioco Axiom Verge."

"Sia Badland Games che Luis Quintans hanno riconosciuto in ogni momento il debito esistente con Limited Run Games e Tom Happ Games. Li hanno ripetutamente contattati, tentando di risolvere il debito, prendendo l'iniziativa per raggiungere accordi di pagamento extragiudiziali ai quali non è mai stata ricevuta alcuna risposta o non è stata mai accettata. L'unica risposta è stato presentare una causa negli Stati Uniti, ma non è stato fatto nulla in Spagna. "

"Si sospetta che tutto ciò faccia parte di una campagna di diffamazione che cerca di promuovere terze parti a scapito dei nostri interessi, cosa evidente se teniamo conto della sospettosa vicinanza con il lancio del titolo".

Axiom Verge: Multiverse Edition su Wii U sarà disponibile tramite Limited Run Games il 29 marzo.

Sembra che non vedremo la fine di questa situazione, specialmente vista la causa mossa da Adelman, quindi resta da capire come verrà risolta questa situazione.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Axiom Verge

Testi correlati

Axiom VergeScore

Axiom Verge

RECENSIONE. Scritto da Kim Visnes

Per tutti i nostalgici dei titoli NES e che non vedono l'ora di un nuovo Metroid.



Caricamento del prossimo contenuto