Italiano
Gamereactor
recensioni
Assassin's Creed Valhalla

Assassin's Creed Valhalla - L'epico viaggio di Eivor

Questa saga vichinga è probabilmente il miglior gioco di Ubisoft da anni.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Da fan di Assassin's Creed Origins, sono rimasto un po' deluso da Odyssey. Non fraintendetemi, è un bel gioco, ma era anche eccessivamente ripetitivo e soggetto al grinding, senza mai presentare un mondo ricco o equilibrato come quello che avevo trovato, ad esempio, in Egitto con Assassin's Creed Origins. Questa realtà ha una spiegazione logica, poiché Origins è stato sviluppato da Ubisoft Montreal, lo studio principale di Assassin's Creed, mentre Odyssey è stato realizzato principalmente da Ubisoft Quebec. Perché questo è importante per il Valhalla? Beh, perché questo nuovo gioco è stato sviluppato da Ubisoft Montreal e si nota nella sua qualità.

Assassin's Creed Valhalla è una vera epica saga ambientato nell'era vichinga, che presenta uno dei mondi più diversi di Assasssin's Creed, pieno di piccole storie, segreti, oggetti da collezione e momenti memorabili. Ancora più importante, è sia un eccellente gioco di ruolo che un gioco action open world, ostacolato solo da alcuni difetti tecnici e da un'intelligenza artificiale mediocre. Ma tutto sommato, sto parlando di uno dei migliori - forse il migliore - giochi che Ubisoft abbia prodotto negli ultimi anni.

Come forse già saprai, Valhalla segue Eivor il vichingo, che può essere maschio, femmina o intercambiabile (noi parleremo della versione maschile in questa recensione), ma per prima cosa segue anche la storia di Layla nel tempo presente. Se non hai giocato a Odyssey e alle espansioni fino alla fine, avrai probabilmente qualche difficoltà a dare un senso a quello che sta accadendo: è già abbastanza difficile per chi ci ha giocato. Senza andare troppo nel dettaglio, possiamo dire che la trama di oggi è abbastanza importante, in quanto recupera alcuni vecchi volti famosi tra i fan. Fortunatamente, questo aspetto non è al centro del gioco, si limita ad interrompere solo occasionalmente la saga di Eivor, anche se puoi lasciare l'Animus in qualsiasi momento. Se hai seguito la saga sin dall'inizio e hai davvero dedicato del tempo alla timeline dei giorni nostri, troverai molti riferimenti ed eventi interessanti, ma se ti capita di decidere di iniziare il tuo viaggio nel mondo di Assassin's Creed con Valhalla, beh, puoi tranquillamente ignorare tutto ciò che riguarda la cronologia dei giorni nostri.

La storia di Eivor inizia in Norvegia, da bambino, proprio mentre guarda i suoi genitori morire. Anni dopo, Evior è alla ricerca di vendetta, ma questo è solo il primo atto del gioco. Dopo alcuni eventi che non descriveremo qui, Eivor, il suo migliore amico e fratellastro Sigurd, e qualche decina di altri abitanti della sua città, decidono di partire per l'Inghilterra alla ricerca di un posto migliore per iniziare una nuova vita. Quando arriva in Inghilterra, il gruppo stabilisce un insediamento, lasciando ad Eivor il compito di cercare risorse per evolversi ed espandere l'area.

Assassin's Creed ValhallaAssassin's Creed Valhalla

In questo campo puoi creare decine di strutture, come negozi, fabbro, scuderie, panifici, fattorie, cantieri navali e molto altro. Ogni struttura ti dà accesso a un diverso tipo di bonus o funzione, incluso il miglioramento di armi e armature, la personalizzazione della barca, l'evoluzione dei cavalli, il cambio di acconciature e tatuaggi, la partecipazione a strane visioni e molte altre attività. Anche se non c'è davvero molta libertà nel modo in cui far evolvere il campo (per lo più decidi solo cosa evolvere per primo e quali ornamenti posizionare in determinate aree), non ci aspettavamo di vedere così tanta vita e così tante caratteristiche legate all'insediamento. Ogni abitante è un personaggio unico, che a volte condivide storie con Evior o addirittura lo invita a partecipare ad attività, come la caccia o la pesca. Eivor ha persino accesso a una stanza con un letto su cui riposare e una cassetta delle lettere vecchio stile dove riceverà lettere dai personaggi che incontra durante il gioco.

Per far evolvere l'insediamento, dovrai trovare forzieri sparsi per il mondo e il modo migliore per sbloccarli è attaccare e saccheggiare i villaggi e le città nemiche. In altre parole, dovrai essere un vero vichingo, e questo significa invadere e bruciare le case degli innocenti. Il gioco ti punirà se uccidi innocenti, ma li vedrai comunque farsi prendere dal panico, urlare e piangere. Valhalla presenta una versione più morbida dei Vichinghi, ma solo in una certa misura. Non c'è modo di sfuggire al fatto che questi barbari nordici abbiano fatto irruzione e ucciso chiunque volessero, e anche se questo non ci ha infastidito, sappiamo che alcuni giocatori potrebbero trovarlo inquietante, quindi state attenti.

C'è una struttura nell'insediamento di cui non ho ancora parlato, e si tratta dell'Ufficio degli Assassini. Dopo due giochi ambientati prima che esistessero effettivamente gli Assassini, è bene interagire ancora una volta con il Credo e la sua lotta contro i Templari (o in questo caso, l'Antico Ordine). Eivor incontrerà due Assassini molto presto, in modo simile a quanto visto nel primissimo Assassin's Creed, inclusa la popolare lama celata. Non entreremo nei dettagli sugli Assassini, ma possiamo dire che alla fine sbloccherai una missione secondaria per eliminare i membri più importanti dell'Antico Ordine. È molto simile al Culto di Cosmo di Odyssey. Esistono diversi obiettivi segreti, la cui identità viene rivelata solo quando trovi indizi o elimini obiettivi già noti. Tutto questo riguarda solo gli Assassini, non i Vichinghi, il che significa che sarai da solo. Ciò invita a uno stile di gioco più in linea con il gameplay tradizionale di Assassin's Creed, incluso il ritorno di alcuni vecchi trucchi come usare monaci, banche e folle per passare inosservati. Puoi persino provocare alcune persone ubriache, che attireranno le guardie nemiche.

Praticamente tutti gli elementi del gameplay sono stati migliorati, dall'esplorazione allo stealth, ma è in combattimento che abbiamo notato i maggiori miglioramenti. Eivor può usare qualsiasi combinazione tra due armi, inclusi gli scudi, o prediligere con armi pesanti che occupano entrambe le mani, oltre ad avere sempre accesso a un arco, frecce e lama celata. Valhalla è anche l'Assassin's Creed con il maggior numero di tipologie di nemici, costringendo il giocatore ad approcci diversi. Il combattimento è notevolmente più viscerale che in altri giochi, consentendo decapitazioni e smembramenti, e le abilità speciali di Eivor hanno tutte un certo elemento brutale.

Seguendo questa linea di pensiero, vale anche la pena notare che Assassin's Creed Valhalla è il gioco più violento, oscuro e persino macabro della serie. Ci sono scene di grande violenza con animali eviscerati, strane strutture fatte di organi umani e persino aree maledette, dove dovrai trovare e distruggere maschere possedute. Un elemento che abbiamo davvero apprezzato di Valhalla è stata la composizione del mondo, con molte missioni secondarie e opzionali diverse. Ci sono manufatti romani, pagine, tesori, maledizioni e una miriade di altri manufatti o oggetti di interesse da trovare, ma la nostra attività preferita sono stati gli eventi.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Questi eventi non sono nemmeno missioni, ma piuttosto brevi storie a cui il giocatore può partecipare. Ho trovato un ragazzo con un "leggero prurito" alla testa (in realtà era un'ascia), un prete che affermava che nulla poteva farlo arrabbiare (si sbagliava), un combattente capace di sconfiggere gli avversari con un pugno (ci ha ricordato un certo personaggio di un anime), una signora che ha offerto una notte in sua compagnia a chiunque trovasse il suo anello, e persino alcuni dei migliori guerrieri di Ragnar Lodbrok, che aspettano un degno avversario per mandarli nel Valhalla.

Il mondo è molto più ricco e diversificato di quello di Odyssey, con molti personaggi unici, documenti che arricchiscono il contesto, i segreti e le attività del mondo. Puoi persino partecipare a complessi giochi di dadi, gare di bevute, duelli di insulti e puzzle mistici (con l'aiuto di funghi psichedelici). Assassin's Creed non è mai stato così vicino a The Witcher 3: Wild Hunt in termini di contenuti e qualità, e lo adoriamo. Questo si estende anche alla storia, che può essere modellata (in una certa misura) dalle decisioni del giocatore e che include una serie di personaggi memorabili, oltre ad alcuni interessanti colpi di scena. E credimi, c'è ancora molto altro da scoprire.

C'è anche il "lato RPG" dell'esperienza, sotto forma di bottino e abilità. Sebbene includa l'equipaggiamento che il giocatore può trovare, Valhalla è molto più contenuto per quanto riguarda il bottino. Invece di bombardare il giocatore con nuovi equipaggiamenti, come in Odyssey, Valhalla motiva piuttosto il giocatore a far evolvere i suoi pezzi preferiti di armature e armi. L'albero delle abilità è anche notevolmente più ampio, suddiviso in combattimento, furtività e attacco a distanza. Il livello di Eivor è ora determinato anche da un mix dei suoi punti fermi e del suo equipaggiamento. Ogni area ha un livello consigliato, quindi tieni d'occhio i livelli dei nemici prima di impegnarti in uno scontro.

E per quanto riguarda il lato tecnico? Beh, per prima cosa preciso che ho giocato alla versione Xbox Series X e che non abbiamo realmente testato nessun'altra versione. In altre parole, non abbiamo idea di quanto sia diverso il gioco, l'aspetto o la riproduzione nelle versioni PS4 e Xbox One (PS5 e PC dovrebbero essere simili a Xbox Series X). Per quanto riguarda questa versione specifica, Assassin's Creed Valhalla presenta una qualità grafica di gran lunga superiore a quella di Odyssey, in termini di dettagli, modelli, texture e persino design. Su Xbox Series X, Valhalla gira con una risoluzione 4K (sembra dinamico, visto che a volte c'è stata qualche famigerata riduzione della definizione) e a 60 frame al secondo, cosa che non è mai stata possibile prima su console. E che differenza! Giocare ad Assassin's Creed a 60 fotogrammi al secondo è fantastico, dato che fa parte dei filmati e del gameplay, ma c'è un prezzo da pagare.

Anche su Xbox Series X, Valhalla ha evidenti pop-up nel mondo di gioco e, peggio ancora, ci sono alcuni famigerati momenti di tearing, particolarmente evidenti durante sequenze cinematografiche più intense. È un difetto grafico che non vedo in un videogioco da un po', ed è un aspetto che rompe l'immersione, anche se è ben lungi dall'essere il peggior caso di tearing che abbia mai visto. Peggio però è il comportamento dell'IA. Durante le grandi battaglie, alcuni nemici aspettavano solo che attaccassi, e alcune volte si comportano in modo strano, come andare ripetutamente su e giù sulla stessa piattaforma. Questo è davvero il punto più debole di Assassin's Creed Valhalla, ed è qualcosa su cui Ubisoft deve davvero lavorare per i giochi futuri.

Questi difetti influiscono solo in piccola parte su un gioco che è superbo sotto quasi tutti i livelli. Trama, personaggi, grafica, gameplay, mondo, attività, combattimento ... Valhalla è l'esperienza definitiva di Assassin's Creed e sono stato felicissimo di scoprire che Ubisoft abbia attinto da alcune radici della saga, perdute da tempo. Se sei un fan della serie, dell'era vichinga e della mitologia norrena, ti consiglio vivamente Valhalla, che a mio avviso è uno dei migliori giochi del 2020.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Assassin's Creed ValhallaAssassin's Creed Valhalla
Assassin's Creed ValhallaAssassin's Creed ValhallaAssassin's Creed Valhalla
09 Gamereactor Italia
9 / 10
+
La saga di Eivor è davvero epica. L'insediamento aggiunge molto all'esperienza di gioco. Mondo pieno di misteri, segreti e piccole storie. Sistema di combattimento superiore.
-
Anche su Xbox Series X, presenta alcuni glitch e difetti grafici. L'intelligenza artificiale ha alcuni comportamenti assurdi.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.