Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
news
Assassin's Creed Valhalla

Assassin's Creed Valhalla: il creative director lascia il progetto per questioni private

Ashraf Ismail ha lasciato il progetto dopo alcune accuse mosse alla sua vita privata.

Il creative director di Assassin's Creed Valhalla, Ashraf Ismail, si è dimesso dal suo ruolo dopo che sono venute a galla alcuni aspetti della sua vita personale, che rappresentano solo l'ultimo round di accuse sotto l'hashtag #metoo.

"Mi dimetto dal mio amato progetto per affrontare in modo adeguato alcune questioni private della mia vita. Le vite della mia famiglia e della mia sono a pezzi. Sono profondamente dispiaciuto per tutti coloro che sono stati feriti da tutto questo", ha scritto Ismail su Twitter.

"Ci sono centinaia di persone talentuose e appassionate che lavorano sodo per creare un'esperienza per voi, che non meritano di essere associati a tutto questo. Auguro loro il meglio."

In una dichiarazione di Ubisoft, un portavoce della società ha aggiunto:

"Ashraf Ismail si ritirerà dal progetto per prendere un congedo. Il team di sviluppo è impegnato a fornire un grande gioco in Assassin's Creed Valhalla."

La dipartita di Ismail arriva nella stessa settimana in cui Chris Avellone è stato accusato di violenza sessuale e molestie, portando alla rottura con Techland e Paradox.

Assassin's Creed Valhalla

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto