Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
articoli

3DS vs NGP: il confronto

Ora che conosciamo i fatti più importanti in merito alle due console portatili rivali, abbiamo pensato di metterle a confronto. Solo una delle due può vincere.

Ora che Sony ha finalmente lasciato i segreti della PSP2, o meglio della sua NGP, abbiamo pensato che fosse tempo di porre i due combattenti portatili l'uno contro l'atro, per vedere quale merita di più la nostra attenzione.

Hardware

Normalmente sarebbe abbastanza semplice confrontare le dotazioni hardware di Nintendo 3DS e NGP e scegliere un vincitore. NGP ha maggior sostanza e anche se sostenere che presto sarà in grado di riprodurre le esperienze di gioco allo stesso livello della PS3 è un'iperbole, ancora riesce a battere facilmente il 3DS. Ma poi c'è quel fattore di immagini 3D da prendere in considerazione. È il jolly dell'equazione e il fattore che rende questa categoria difficile da giudicare.

Un altro fattore che sarà importante è la durata della batteria, Nintendo ha annunciato che il 3DS richiederà la carica dopo solo 3-5 ore (a seconda di quanto si utilizzi l'effetto 3D) con software 3DS (più a lungo con software DS). Sony deve ancora annunciare la durata della batteria di NGP, e hanno un certo margine di possibilità di battere Nintendo in un campo dove solitamente primeggia. I primi report affermano che la batteria durerà 4-5 ore, ma c'è ancora tempo per ottimizzarla.

3DS vs NGP: il confronto

Vincitore: NGP. Ma la tecnologia 3D di Nintendo potrebbe determinare la sua vittoria.

Software

Allo stato attuale ci sono molti più software annunciati per 3DS, compresi i porting di alcuni grandi classici. Sony nel frattempo si è dedicata a portare i principali franchise sul dispositivo, tra i quali mancano sono Motorstorm, Gran Turismo, Jak & Daxter e Ratchet & Clank. Ma vedremo Resistance, Killzone, Uncharted, Hot Shots Golf, Little Big Planet e forse il più importante: Wipeout. Vi sembra essere un buon supporto delle terze parti, e se il porting di giochi della generazione corrente su NGP sembra un compito facile, siamo sicuri che inizieremo a vedere un vero supporto delle terze parti sin dalla fase iniziale.

Call of Duty è confermato e Sony si è garantita un grande affare. La gente qui a Gamereactor dubita che gli sparatutto in prima persona saranno vere killer application per i dispositivi portatili, ma occasionalmente abbiamo commesso qualche errore. Forse il gioco di Hideo Kojima, che sarà annunciato all'E3, sarà la tanto bramata killer app?

Che cos'ha Nintendo in aggiunta ai remake di classici come Ocarina of Time, Star Fox 64, Metal Gear Solid 3: Snake Eater e Splinter Cell: Chaos Theory? Titoli originali come Pilotwings Resort, Kid Icarus: Uprising, Nintendogs + Cats, Professor Layton vs Ace Attorney, Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance e Resident Evil: Revelations. Altri giochi che sono stati confermati includono nuove iterazioni di Final Fantasy, Mario Kart, Animal Crossing, Assassin's Creed, Ghost Recon, Super Monkey Ball e Ridge Racer. Il genere di combattimento è anche ben servito sia da Dead or Alive: Dimensions che da Super Street Fighter IV 3D Edition.

3DS vs NGP: il confronto
Kid Icarus: Uprising ha molti fan di lunga data. Che hanno già l'acquolina.

Vincitore: 3DS. Almeno a giudicare dai dati disponibili.

Input

Entrambi i concorrenti possiedono una vertiginosa serie di fattori da considerare. Entrambi hanno i touchscreen, ma la NGP ha anche un touchpad posteriore. NGP una serie quasi completa di ingressi Dual Shock, con due levette analogiche, d-pad, quattro pulsanti e tasti dorsali (L e R), nel frattempo il 3DS ha una levetta analogica, oltre agli ingressi standard DS con d-pad, quattro pulsanti frontali e due posteriori. Entrambi i dispositivi hanno un microfono e le telecamere (anche se il 3DS ha il vantaggio di essere in grado di scattare foto in 3D). Entrambi i dispositivi hanno un giroscopio e un accelerometro per il rilevamento del movimento, e la NGP ha anche una bussola elettronica. Dubitiamo che qualcuno sentirà il bisogno di qualche input in più in entrambi i dispositivi.

3DS vs NGP: il confronto
Il secondo stick analogico è la chiave per gli sparatutto in prima persona.

Vincitore: NGP, per il dual analog stick

Multimedia

Nintendo e Sony sono stati conosciuti per avere assunto approcci diversi quando si tratta di caratteristiche multimediali sui loro dispositivi. Mentre Sony sta riversando su tutto il pacchetto cose come il GPS e il 3G (SKU separato), e presumibilmente si aprirà con un sacco di opzioni PSN come il download di contenuti video, fumetti, i Minis e i titoli PSP . Poco si sa circa le telecamere della NGP, ma sappiamo che le telecamere 3DS non sono realmente pensate per scattare fotografie da presentare al di fuori della risoluzione nativa del 3DS mentre NGP avrà probabilmente telecamere alla pari con quelle che si vedono nei telefoni cellulari.

Nel frattempo, Nintendo ha il vantaggio di essere in grado di visualizzare filmati in 3D. È probabile che vedremo la maggior parte se non tutti i film in 3D disponibili sul dispositivo, e in un mondo dove il 3D ottiene un sacco di attenzione non è cosa da poco. Nintendo ha anche migliorato l'ambiente online di 3DS rispetto a DS e le funzionalità streetpass / spotpass e di realtà aumentata hanno un potenziale, alle quali si aggiungono i Mii che renderanno le cose un po' più personali.

3DS vs NGP: il confronto
Le ragazze nella foto prenderanno un 3DS, grazie al contenuto dei film in 3D? Vedremo.

Vincitore: NGP. Sebbene i film 3D abbiano il potenziale di inclinare l'ago della bilancia.

Design

Il look è importante. Non si può negare che sia Nintendo e Sony abbiamo intrapreso la strada della prevedibilità con i loro nuovi dispositivi portatili, in quanto sono simili nel design ai loro predecessori. La NGP sta cercando di mantenere una forma precisa, ma d'altra parte è piuttosto ingombrante (che dovrebbe garantire uno schermo superiore). Nel frattempo il 3DS è elegante una volta ripiegato, ma ha ricalca le stesse bardature del design del vecchio DS.

3DS vs NGP: il confronto
Non è esattamente tascabile, ma la NGP riesce ancora a sorprendere.

Vincitore: NGP. Una vittoria di misura.

Attenzione

Non vi è dubbio che Nintendo stia portando una quantità enorme di attenzione nel mercato dei palmari. Nintendo DS è stato il prodotto portatile di maggior successo di tutti i tempi, e il supporto per 3DS da parte degli sviluppatori e degli editori è estremamente solido. Nintendo sta anche cavalcando la corrente del 3D, qualcosa che darà una spinta al lancio del 3DS.

Sony ha avuto un certo successo con la sua PSP, in particolare in Giappone, dove il dispositivo è stato in grado di rivaleggiare con le vendite del DS per alcuni periodi. Tuttavia non si può negare che la PSP è ed è stata morente in Europa e Nord America per qualche tempo, e sarà una gara in salita per Sony convincere quelli che hanno abbandonato la PSP per la mancanza di software significativi che la NGP sarà diversa.

3DS vs NGP: il confronto
La prima versione del vecchio Nintendo DS non era bellissima, ma con le iterazioni successive si è arrivati a vendere ben 145 milioni di unità, e le vendite continuano ad andare bene.

Vincitore: 3DS. Sony ha ancora bisogno di convincerci che NGP sarà in grado di fare meglio della PSP.

Prezzo

Il Nintendo 3DS Nintendo arriverà a un prezzo di 25.000 yen in Giappone e 249,99$ negli Stati Uniti. I rivenditori europei potranno liberamente stabilire il prezzo, ma sembra che si attesterà attorno alle 229,99 £ nel Regno Unito e 250 euro nel resto d'Europa. Prezzi altini per una console portatile, e all'inizio sicuramente si faranno pagare le funzionalità 3D di Nintendo. Nel frattempo, nulla di ufficiale è stato detto in merito al prezzo della NGP (non sappiamo nemmeno quando uscirà). È naturale presumere che si allineerà attorno arl prezzo del Nintendo 3DS, ma finché non sapremo qualcosa di concreto, non c'è modo di scegliere un vincitore in questa categoria. Le prime relazioni suggeriscono che la NGP potrebbe giungere a un prezzo più alto - circa 300 dollari - ma probabilmente dovremo attendere fino all'E3 per un annuncio ufficiale.

Vincitore: Nessuno. In attesa di informazioni ufficiali sul prezzo di NGP.

Nel complesso

NGP batte 3DS con un punteggio di 4 a 2 (con la questione prezzo ancora in ballo), ma non prendiamo la cosa come una verità assoluta. Un sacco di categorie sono quali alla pari, e le nostre valutazioni sono fin troppo preliminari. Ci ricordiamo bene i momenti in cui i giornalisti proclamavano la PSP di gran lunga superiore al DS e, come ben sapete, le cose sono andate in modo leggermente diverso. Entrambi i dispositivi portano con sé di un sacco di promesse ed entrambi sembrano godere di un forte sostegno da parte degli sviluppatori, che è fondamentale per qualsiasi piattaforma



Caricamento del prossimo contenuto